Vacanze a Cluj-Napoca

vacanze a cluj-napoca Radio Romania Internazionale vi invita in Transilvania, a scoprire la città di Cluj-Napoca, il capoluogo della provincia di Cluj. 200 anni fa, diventava la capitale ufficiale del Principato di Transilvania.

Radio Romania Internazionale vi invita in Transilvania, a scoprire la città di Cluj-Napoca, il capoluogo della provincia di Cluj. 200 anni fa, diventava la capitale ufficiale del Principato di Transilvania. Una passeggiata al centro città vi svelerà tantissime chiese di varie confessioni - ortodosse, cattoliche, greco-cattoliche o riformate. In ugual misura, il turista scopre vari edifici rappresentativi per altrettanti stili. Ci accompagna Marius Oprea del Centro informazione turistica di Cluj-Napoca. 

"Al centro ci sono parecchi monumenti storici, tra cui la Chiesa Cattolica San Michele, il complesso monumentale Mattia Corvino, il Palazzo Banffy, sede del Museo d'Arte, la Cattedrale Metropolitana, il Teatro Nazionale "Lucian Blaga" e, ovviamente, la Piazza del Museo. In prossimità del centro si trova la Collina della Cittadella - i ruderi della vecchia fortezza asburgica, che offre una bella vista panoramica, l'Orto Botanico - un vero "must" da visitare a Cluj, ma anche il Parco etnografico "Romulus Vuia", il più vecchio parco del genere in Romania. Quindi, una città aperta, un'ottima destinazione in tutte le stagioni, attraente anche grazie ai numerosi eventi che ospita", spiega Marius Oprea. 

Eventi che hanno reso la città di Cluj-Napoca nota anche all'estero. "Il Festival Untold, che si svolge ogni anno ai primi di agosto, è il più importante festival musicale in questa zona dell'Europa. Sempre Cluj ospita ogni anno il Festival Internazionale del Film Transilvania (TIFF), che si svolge a giugno. E poi le Giornate della Città, Jazz in the park, o Electric Castle, ospitato ogni anno dal Castello Banffy a Bontida. Il mercatino natalizio comincerà quest'anno il 23 novembre. E poi non mancano il Festival internazionale di teatro "Interferenze", a cadenza biennale", aggiunge la nostra guida. 

Una volta arrivati a Cluj, dovete assolutamente fare una bella passeggiata lungo la Via Iuliu Maniu, nota come la Via nello Specchio. Il suo lato occidentale, verso la Piazza dell'Unione, fa impressione grazie ai due edifici quasi perfettamente simmetrici, da cui deriva anche l'effetto specchio. C'è tanto da scoprire a Cluj e nei suoi dintorni, cossichè Radio Romania Internazionale ve la consiglia come destinazione di vacanza. Buon viaggio!


www.rri.ro
Publicat: 2019-06-11 10:39:00
Vizualizari: 189
TiparesteTipareste