Festa Nazionale: la pianista Sînziana Mircea al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia

festa nazionale: la pianista sînziana mircea al conservatorio benedetto marcello di venezia Sarà un recital che la brillante pianista Sînziana Mircea terrà al Conservatorio di Musica "Benedetto Marcello" di Venezia a celebrare la Festa Nazionale della Romania del 1 dicembre.

Sarà un recital che la brillante pianista Sînziana Mircea terrà al Conservatorio di Musica "Benedetto Marcello" di Venezia a celebrare la Festa Nazionale della Romania del 1 dicembre. L'evento, in programma il 2 dicembre, è organizzato dall'Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia in collaborazione con il Consolato Generale di Romania di Trieste e il Conservatorio "Benedetto Marcello". Il programma include brani dei grandi compositori romeni George Enescu e Paul Constantinescu, ma anche di Tchaikovsky e Chopin.

A soli 26 anni, Sînziana Mircea è diventata un vero fenomeno sui palcoscenici internazionali. Debuttava a soli 7 anni all'Ateneo Romeno di Bucarest, per fare il suo esordio anche oltreoceano, in America, quattro anni più tardi. A novembre 2016 è sbarcata per la prima volta alla Carnegie Hall di New York, in un concerto sold-out che ha concluso in standing ovations. Si è esibita in numerosi concerti in Romania e all'estero, dall'Europa all'Asia. 

Laureatasi magna cum laudae presso la Hochschule für Musik und Tanz di Colonia e dopo un master alla Guildhall School of Music and Drama di Londra, Sînziana ha studiato anche all'Accademia Pianistica Imola. Nel 2018 ha conseguito anche un master nel management dell'arte presso la famosa Bocconi di Milano, dove, d'altronde tornerà per tenere un recital l'11 dicembre prossimo.

In un collegamento con Radio Romania Internazionale, Sînziana Mircea ha presentato il programma scelto per il recital del 2 dicembre, che sarà preceduto da un altro che terrà il 28 novembre alla Filarmonica di Stoccolma, insieme alla chitarrista Raisa Mihai, in un evento organizzato dall'Istituto Culturale Romeno sempre in occasione della Festa Nazionale. La giovane pianista ha rivolto ai romeni dell'intero mondo un caloroso augurio di "Buona Festa Nazionale!".
 

 


Il fatto che il Conservatorio Benedetto Marcello abbia accolto di buon grado la presenza della pianista romena Sînziana Mircea è il segno di una valutazione molto esigente, professionale e amichevole per una persona brillante, che ha fattoun ottimo percorso, ha spiegato, a sua volta, a Radio Romania Internazionale, il direttore dell’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia, prof. Grigore Arbore Popescu.

 


www.rri.ro
Publicat: 2019-11-27 08:34:00
Vizualizari: 1083
TiparesteTipareste