CFR Cluj in Europa League

cfr cluj in europa league La CFR Cluj ha raggiunto il maggior successo del calcio romeno per club degli ultimi 6 anni.

La CFR Cluj ha raggiunto il maggior successo del calcio romeno per club degli ultimi 6 anni. La squadra campione della Romania si è qualificata nei sedicesimi di finale di Europa League dopo essersi piazzata al secondo posto nel girone E. La qualificazione nell’ultima tappa della fase per gruppi è arrivata tramite una vittoria chiara, per 2 a 0, nella partita in casa contro la scozzese Celtic Glasgow. Per CFR Cluj hanno segnato reti Andrei Burcă, nel minuto 48, e il croato Damjan Djokovic, nel minuto 70. La CFR si è presa così la rivincita dopo la sconfitta a Glasgow, dove gli scozzesi hanno vinto per 2 a 0. Con 12 punti ottenuti nelle 6 partite giocate nel girone E, la CFR ottiene un record per una squadra romena nella fase per gruppi di una coppa europea.

 

Al primo posto nel gruppo si è piazzata la Celtic, con 13 punti. Al terzo, Lazio, con 6 punti, mentre all’ultimo posto, la francese Rennes, con 4 punti. Il risultato ottenuto dalla CFR è l’unico successo del calcio romeno, nel 2019, a livello di seniores. La nazionale della Romania non si è qualificata all’Euro 2020, superando, nel girone F, solo le rappresentative di Malta e delle Isole Faroe. Per la squadra di Cluj, è la seconda qualificazione nel campionato di primavera dell’Europa League, dopo quella ottenuta nella stagione 2012 – 2013. Allora, la CFR si è piazzata al terzo posto in un gruppo della Champions League in cui aveva superato Old Trafford, di Manchester United, per 1-0. Nei sedicesimi di finale dell’Europa League, Cluj ha perso, però le partite contro Internazionale Milano per 2-0 in trasferta e per 3-0 in casa.

 

Gli specialisti sono del parere che i buoni risultati ottenuti dalla CFR nell’attuale stagione siano dovuti al valore e all’omogeneità della squadra di Cluj. Vi si aggiunge l’esperienza di Dan Petrescu, uno dei più apprezzati allenatori romeni e forse il più valoroso in questo momento nella Premier League. Questo insieme ha funzionato benissimo in Europa, ma non è bastato per mantenere la squadra al primo posto nel campionato interno. La CFR ha perso, lo scorso weekend, il primo posto nella classifica di fronte alla squadra Astra Giurgiu, che ha, adesso, due punti in più.

 

Dall’inizio della stagione, la squadra campione dell’anno scorso ha perso quattro partite, cosicché la strada verso la vittoria ad un nuovo campionato si annuncia difficile. Nell’Europa League sarà, però, ancora più difficile. La CFR Cluj non è testa di serie per il sorteggio dei sedicesimi, previsto per lunedì. Perciò, la squadra transilvana potrebbe incontrare squadre importanti come Internazionale Milano oppure Ajax Amsterdam.


www.rri.ro
Publicat: 2019-12-13 12:53:00
Vizualizari: 143
TiparesteTipareste