Atterraggio forzato nel centro di Bucarest

atterraggio forzato nel centro di bucarest Un elicottero militare americano ha effettuato un atterraggio di emergenza nel centro di Bucarest. Il pilota è riuscito a controllarlo, evitando di provocare vittime.

Un elicottero Black Hawk dell’Esercito statunitense ha dovuto effettuare ieri un atterraggio di emergenza a Piazza Charles de Gaulle, nel centro di Bucarest, danneggiando due pali elettrici. Faceva parte di un gruppo di sei elicotteri che effettuavano voli di addestramento per la Giornata delle Forze Aeree Romene del 20 luglio, e per la cerimonia che segnerà il 21 luglio, la fine della missione romena di quasi 20 anni in Afghanistan.

Le immagini riprese dai testimoni fanno vedere come l’elicottero, di cui erano stati già segnalati problemi tecnici, perde altezza d’un tratto e vola sopra le auto che circolavano su uno dei principali viali, fino all’atterraggio in una rotonda che la polizia è riuscita a liberare per tempo, evitando in questo modo una possibile tragedia. Due macchine sono state danneggiate, ma nessuna persona è rimasta ferita.

In seguito all’incidente, le festività per la Giornata delle Forze Aeree si svolgeranno senza il sorvolo degli aerei militari, mentre alle cerimonie del 21 luglio parteciperanno aerei da trasporto che hanno eseguito missioni in Afghanistan, di tipo Hercules e Spartan. Le decisioni sono state prese dal Ministero della Difesa romeno, che ha cancellato i voli di addestramento pianificati in questo periodo a Bucarest per i due eventi. “La sicurezza dei cittadini è molto importante per noi e, quindi, abbiamo disposto misure al fine di evitare simili incidenti in futuro”, ha precisato il Ministero.

La Procura Militare ha annunciato di aver avviato un’indagine e aperto un fascicolo penale in questo caso. Il portavoce Florin Bobin ha dichiarato che „è stato avviato un procedimento penale e si fanno indagini su quanto accaduto. Probabilmente, si tratta della trasgressione degli articoli 349, 350 del Codice Penale, cioè la mancata adozione e osservanza delle misure sulla sicurezza e sulla sicurezza nel lavoro. Osserviamo tutte le norme legali vigenti, compreso il Trattato sullo status delle forze militari americane sul territorio nazionale.”

L’Ambasciata degli USA a Bucarest ha annunciato che segue da vicino l’incidente in cui è stato coinvolto l’elicottero e che collabora con le autorità romene per rimediare la situazione creata. Black Hawk è un elicottero utilitario bimotore, secondo il produttore americano Lokheed Martin. La Romania intende acquistare tramite gara d’appalto 12 simili elicotteri pagando 270 milioni di euro dal budget dello stato e da fondi europei.


www.rri.ro
Publicat: 2021-07-16 12:28:00
Vizualizari: 155
TiparesteTipareste