11.04.2015

11.04.2015 Pasqua: celebrazioni per ortodossi e uniati, compresi quelli in Romania/Romania-Moldova: la principessa ereditaria Margareta a Chisinau nella notte di Pasqua/Expo Milano: Romania avrà il proprio padiglione/Tennis: S. Halep seconda in classifiche sito WTA

Bucarest –  I cristiani ortodossi e uniati, compresi quelli in Romania – Paese a maggioranza ortodosa -, festegeranno domani la Pasqua. Oggi, a Gerusalemme,  si è svolta la messa della Luce Santa, rituale ortodosso unico nell’anno, nell’ambito del quale il Patriarca greco di Gerusalemme è uscito dal Santo Sepolcro con le candelle accese e ha donato la luce ai fedeli. Una delegazione della Chiesa Ortodossa Romena ha portato in Romania con un aereo speciale la luce santa, simbolo del trionfo della vita sulla morte. Nel suo messaggio per la Pasqua, il patriarca della Chiesa Ortodossa Romena, Daniele, considera che “in un mondo segnato dall’instabilità e dall’insicurezza, i cristiani debbano cercare la gioia che porta l’incontro con Gesù Risorto e condividerla con quelli tristi, attraverso la preghiera, l’aiuto e la solidarietà”. 

 

Chisinau – La principessa ereditaria Margareta di Romania e il principe consorte Radu saranno nella notte di Resurrezione a Chisinau, la capitale della confinante Moldova (repubblica ex sovietica, a maggioranza romenofona). Lo ha reso noto la Casa Reale, stando alla quale la principessa Margareta e il principe Radu prenderanno parte alla messa di Pasqua. È per la prima volta dopo 73 anni che la Famiglia Reale della Romania va alla Cattedrale Metropolitana di Chisinau. Ad ottobre 1942, Re Michelle I e la Regina Madre Elena hanno partecipato alla messa religiosa in occasione del restauro della cattedrale. È stata l’ultima visita di Re Michele I e della Regina Madrea Elena a Chisinau.

 

Bucarest – La maggioranza dei romeni preferiscono passare le feste pasquali in famiglia e gran parte stimano di pagare per il pranzo pasquale somme simili a quelle degli anni scorsi. Lo rileva un sondaggio IRES, il quale mostra inoltre che tre quarti dei partecipanti all’indagine hanno affermato di andare alla messa di Pasqua, sebbene 9 su 10 romeni di ritengano religiosi. Per quanto riguarda i piatti pasquali, metà dei romeni affermano che avranno sul tavolo piatti di agnello, la tipica torta pasquale con ricotta e uva sultanina, dolci e vino – tutti fatti in casa. L’indagine è stata realizzata tra il 4 e il 6 aprile su mille persone.

 

Bucarest - Expo Milano 2015, dal tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, si aprirà dal 1 maggio e la Romania ci sarà presente con il proprio padiglione espositivo all’insegna di “In armonia con la natura”. Lo ha reso noto il Ministero romeno degli Esteri. Expo Milano resterà aperta per 6 mesi in cui i 145 stati partecipanti avranno l’occasione di prendere parte ad un dibattito globale sul diritto ad un’alimentazione sana, sicura e sufficiente per tutti gli abitanti della Terra, nel rispetto dell’equilibrio ecologico e della biodiversità.

 

XXX – La romena Simona Halep, numero tre mondiale nel tennis femminile, si piazza seconda nelle classifiche del sito WTA sulla migliore tennista del mese di marzo e sul migliore colpo. L’americana Serena Williams, leader mondiale e vincitrice del torneo di Miami (per 6-2, 4-6, 7-5 nella finale contro Simona Halep), si è aggiudicata il 52% dei voti degli amanti del tennis, la Halep collocandosi seconda con il 40%, e la spagnola Carla Suárez Navarro terza con l’8%. La Halep ha vinto a marzo il torneo di Indian Wells, il primo della sua carriera di categoria Premier Mandatory. Finora, nel 2015, la Halep ha vinto i tornei di Shenzhen e Dubai. 

(traduzione di Adina Vasile)


www.rri.ro
Publicat: 2015-04-11 18:16:00
Vizualizari: 82
TiparesteTipareste