Benvenuti in Transilvania, a Sibiu!

benvenuti in transilvania, a sibiu! La città di Sibiu è stata inserita sulla lista delle più sicure destinazioni turistiche in Europa durante la pandemia di coronavirus dall’European Best Destinations, il portale ufficiale delle migliori destinazioni nell’UE.

La città di Sibiu è stata inserita sulla lista delle più sicure destinazioni turistiche in Europa durante la pandemia di coronavirus dall’European Best Destinations, il portale ufficiale delle migliori destinazioni nell’UE. Si riaprono i confini e gli alberghi e gli agriturismi sono di nuovo pronti ad accogliere turisti. Se non avete ancora deciso dove passare le vacanze, la città di Sibiu e i suoi dintorni sono una destinazione ideale e sicura. Mirela Gligore, portavoce del Comune di Sibiu, spiega com’è diventata Sibiu una delle più sicure destinazioni turistiche europee: "L’anno scorso c’è stato un concorso al quale abbiamo partecipato accanto a città turistiche importanti di tutta l’Europa, come Atene o Vienna. È stato preso in considerazione il numero di voti ricevuto da ciascuna destinazione e Sibiu si è piazzata al sesto posto nella classifica Best European Destinations. Abbiamo attirato così l’attenzione delle pubblicazioni turistiche, presentando i vantaggi, gli obiettivi e le attrattive. Le pubblicazioni specializzate hanno valutato la città anche dal punto di vista della sicurezza nel contesto della pandemia di coronavirus che ha colpito il turismo a livello mondiale. Sibiu ha preso molte misure, oltre a quelle imposte dalle autorità centrali. Mi riferisco sia alle autorità locali, che soprattutto agli operatori economici dell’industria dell’accoglienza e ai semplici cittadini. Gli abitanti di Sibiu sono stati sempre persone molto responsabili. Hanno osservato le norme di sicurezza, hanno indossato le mascherine, osservato l’isolamento e sono rimasti a casa nel periodo più difficile. Perciò, grazie all’impegno dell’intera comunità, siamo riusciti a mantenere al minimo il numero dei contagi. Per le misure che abbiamo preso, gli esperti di Best European Destinations hanno considerato Sibiu una destinazione di vacanza sicura."


A Sibiu, i principali obiettivi turistici si trovano nel centro storico. E’ uno spazio aperto, che si può visitare senza problemi, con le misure di protezione che prenderà ogni turista, afferma Mirela Gligore, portavoce del Comune di Sibiu:
"E’ stata riaperta la Torre del Consiglio, ma con misure di protezione speciali: è d’obbligo indossare la mascherina e il distanziamento dei turisti viene osservato tramite una rigorosa pianificazione degli accessi. Ognuno può entrare per 30 minuti nella Torre del Consiglio e dopo ciascun gruppo di visitatori, segue la disinfezione per mezz’ora. Anche nello Zoo, il primo fondato in Romania, che custodisce 260 animali di 60 specie, sono state prese misure speciali. All’ingresso, ai visitatori viene sollecitato di mantenere la distanza regolamentare. Ci sono due vie d’accesso e la superficie molto ampia rende possibile il distanziamento e la protezione dei visitatori."


Sibiu riesce a soddisfare i gusti di tutti i turisti. Ognuno può scegliere cosa desidera vedere. Mirela Gligore spiega: "Se preferiscono le visite ai musei, abbiamo due musei molto importanti. In primo luogo, il Complesso Museale Nazionale Brukenthal, il primo museo aperto nel sud-est europeo, e raccomandiamo anche il Museo Astra, che ha più sezioni, tra cui il Museo di Storia e quello di Scienze Naturali. Per i turisti che desiderano ammirare il patrimonio architettonico, tutto il centro storico della città ha un grande valore e la municipalità ha investito parecchio negli edifici demaniali. Ad esempio, l’anno scorso abbiamo ristrutturato un edificio emblematico per Sibiu, sito nella Piazza Piccola, una delle piazze centrali, mentre quest’anno porteremo a compimento i lavori alle tre torri storiche in via della Fortezza. Se i turisti lo desiderano, possono vedere Sibiu in bicicletta. La foresta Dumbrava, il Museo Astra e lo Zoo offrono un paesaggio naturale molto adatto, cosicché ognuno può scegliere secondo i propri gusti."


L’agenda culturale della città ha sofferto in questo periodo. Di solito, la stagione degli eventi culturali iniziava intorno al 1° maggio, però una delle qualità di Sibiu è di adattarsi facilmente. Mirela Gligore, portavoce del Comune di Sibiu afferma: "Il Comune di Sibiu ha preso la decisione di non sospendere le agende degli eventi nonostante le restrizioni e ha offerto flessibilità agli operatori culturali. Così, le persone selezionate per ricevere finanziamento per progetti culturali e sportivi hanno ricevuto la possibilità di ripensare i piani degli eventi e inoltrarli nuovamente. Li hanno ripensati in funzione delle restrizioni in vigore negli spazi aperti o chiusi. Siamo fiduciosi che nel prossimo periodo saranno ripresi gli eventi, ovviamente ridimensionati per garantire la sicurezza dei partecipanti. Il Festival Internazionale di Teatro si reinventa ogni anno, offrendo qualcosa di nuovo. Quest’anno gli organizzatori hanno pensato a una versione online, per osservare le restrizioni. Però, per non privare degli eventi il pubblico appassionato di teatro, nel periodo 11-21 giugno si è svolta un’edizione speciale di questo festival, il cui slogan è "Il potere di credere".

 

Gran parte della regione rurale intorno alla città di Sibiu fa parte del Sito Natura 2000, che protegge habitat naturali valorosi. In questo modo, Sibiu è stata sempre un abbinamento tra la zona urbana e quella rurale, tra il municipio di Sibiu che è la principale destinazione turistica e i villaggi dei dintorni. Mirela Gligore racconta: "Ci sono villaggi sia a Mărginimea Sibiului che nella zona sassone nelle immediate vicinanze di Sibiu, che offrono molte modalità di passare il tempo libero. Potete recarvi a Mărginimea Sibiului per assaggiare i piatti tradizionali, entrare in contatto con il villaggio romeno, ma potete andare anche nei villaggi sassoni per vedere chiese fortificate speciali, verso Biertan. È un’esperienza da non perdere per i turisti che arrivano da queste parti.” Ecco quindi una destinazione sicura e molto attraente che non dovrebbe mancare dai piani di vacanza nel 2020. 


www.rri.ro
Publicat: 2020-06-26 20:25:00
Vizualizari: 161
TiparesteTipareste