Gaudeamus: lanciato il libro “Le distanze non ci separeranno mai”

gaudeamus: lanciato il libro “le distanze non ci separeranno mai” Lanciato alla Fiera del Libro "Gaudeamus" il libro “Le distanze non ci separeranno mai”, che raccoglie testimonianze di ascoltatori da quasi 20 Paesi che hanno vinto i concorsi di cultura generale di Radio Romania Internazionale.

La 21esima edizione della Fiera del Libro “Gaudeamus”, in corso a Bucarest, ha ospitato un evento speciale: il lancio del libro “Le distanze non ci separeranno mai”. Il volume blingue, in romeno e inglese, pubblicato con il sostegno dell’editrice Libertas di Ploiesti, illustra l’esperienza di Radio Romania Internazionale di promozione dei valori romeni e il suo contatto diretto con gli ascoltatori. Il libro è stato scritto in base alle interviste, dichiarazioni e foto degli ascoltatori di RRI di quasi 20 Paesi, che hanno vinto il Gran Premio dei concorsi di cultura generale organizzati da Radio Romania Internazionale dal 1995 ad oggi.

 

“Si tratta praticamente di un libro di archeologia giornalistica. Abbiamo cercato di raccogliere in questo libro pezzi delle testimonianze degli ascoltatori della nostra emittente che hanno vinto soggiorni in Romania nei due decenni da quando RRI organizza concorsi a premi per i suoi ascoltatori. Abbiamo avuto come ospiti ascoltatori da tutti i canti del mondo, che hanno vinto i nostri concorsi di cultura generale annuali. Restiamo fedeli alla nostra missione di radio pubblica, di promozione della Romania nel mondo con ciò che ha di meglio, ma anche con ciò che ha di meno buono”, ha affermato in occasione del lancio del libro alla Fiera “Gaudeamus” il segretario generale di RRI, Eugen Cojocariu.

 

In bianco e nero, dall’aspetto retro, simboleggiano l’idea di ricordo, “Le distanze non ci separeranno mai” raccoglie le testimonianze di coloro che sono venuti in Romania senza conoscerla oppure con dei pregiudizi e sono andati via amici del nostro Paese. Al di là dei Gran Premi dei concorsi, i soggiorni in varie zone del Paese, Radio Romania ha contribuito alla promozione dell’arte romena attraverso i dipinti o le incisioni offerte in premio ai vincitori da noti artisti figurativi romeni. Nelle pagine del libro si ritrovano foto di viaggio di tutti i fortunati vincitori dei concorsi RRI degli ultimi vent’anni e immagini con i premi vinti.

 

Il professor Constantin Manolache, direttore del Centro Provinciale di Cultura Prahova e uno dei sostenitori del progetto grazie al quale è stato pubblicato il libro “Le distanze non ci separeranno mai” afferma che esso meriterebbe di trovarsi nelle case di tutti.

 

“È un documento straordinario che illustra la bellezza delle relazioni allacciate da RRI nel mondo, relazioni di grande amicizia, di promozione delle ricchezze della nostra terra e dell’animo romeno dapperttutto nel mondo. Sono nate amicizie speciali. È non solo un libro di testimonianze, è un libro dell’amicizia. Leggendo questo libro si resta con questa straordinaria bellezza del sentimento di amicizia”, ha sottolineato il professor Constantin Manolache.

 

Titoli come “Conoscete la Romania?”, “Il Delta del Danubio – tempio europeo della natura”, “Natale e ... Pasqua in Romania”, “100 parole non valgono uno sguardo”, “Vacanze e salute in Romania” e molti altri invitano sia alla lettura, che alla scoperta di nuovi luoghi, carichi di spiritualità e bellezza. 

(traduzione di Adina Vasile)


www.rri.ro
Publicat: 2014-11-21 15:48:00
Vizualizari: 229
TiparesteTipareste