Ascolta RRI in diretta!

Ascolta Radio Romania Internazionale dal vivo

Cosa ha imparato l’umanità dalla guerra in Ucraina?

La guerra in Ucraina, come ben sappiamo, ha suscitato una straordinaria emozione collettiva, tanta compassione ed empatia.

Cosa ha imparato l’umanità dalla guerra in Ucraina?
Cosa ha imparato l’umanità dalla guerra in Ucraina?

, 15.04.2022, 16:26

La guerra in Ucraina, come ben sappiamo, ha suscitato una straordinaria emozione collettiva, tanta compassione ed empatia. Gli sforzi impressionanti e volontari dei romeni per aiutare i profughi ucraini, ma anche del resto dellEuropa hanno fatto emergere unabilità umana fondamentale, quella di mettersi nei panni dellaltro, di reagire prontamente per dare una mano. La guerra in Ucraina ci ha fatto riscoprire la bontà, il fatto che lempatia sia reale. Forse adesso, più che mai, abbiamo bisogno di meditare profondamente a queste qualità che ci contraddistinguono come specie.



Abbiamo parlato con Elena Maria Dumitrescu, psicoterapeuta specializzata in Terapia cognitivo-comportamentale, dellempatia manifestata dallintero mondo per il dramma degli ucraini. Le abbiamo chiesto come possiamo spiegare la bontà dal punto di vista pisicologico. “Ciascuno di noi è parte di un insieme che chiamiamo vita, universo, energia fondamentale, creazione o divinità. La bontà è accompagnata dalla compassione, dal fatto che qualcosa ci impressiona e siamo disposti ad aiutare il prossimo. Questo bisogno ha un influsso sia a livello individuale, che a livello collettivo e abbiamo esempi nella natura. Le formiche di fuoco vivono in colonie, lungo i letti dei fiumi, e quando cresce il livello dellacqua, loro sanno di non avere nessuna chance da sole. Allora si aggrappano le une alle altre e formano unimmensa zattera. Restano insieme e galleggiano fino a quando lacqua cala e così si salvano le formiche, il formicaio e soprattutto la specie. Sia la religione, che Darwin, che ha messo in dubbio la natura divina delluomo, ci hanno mostrato che ciascuna specie si adatta per sopravvivere. Noi, dal canto nostro, abbiamo tanto da regalare sia agli altri, che a noi stessi per sopravvivere, perchè sembra che alla natura non importi se una specie sopravvive o meno, essa deve dimostrare anche di meritarlo.”



Lamicizia. La più nobile e pura forma di espressione umana. I romeni hanno destato ammirazione nellintero mondo con la loro fantastica apertura verso gli ucraini in fuga dalla guerra. Che sia capace lamicizia di salvare la specie umana? “Siamo amici del popolo ucraino e lamicizia è la forma più elevata di comunicazione tra gli uomini, sia a livello energetico e psicologico, che a livello spirituale. E siccome siamo in prossimità della Pasqua, abbiamo lesempio biblico di Gesù Cristo, che chiama i suoi apostoli amici e in più occasioni ci parla dellimportanza dellamicizia e del potere di guarire dellamicizia, sia dal punto di vista emotivo, che fisico. Dalla prospettiva psicologica, è la stessa cosa, perchè le relazioni di amicizia rappresentano una delle risorse più importanti per il nostro stato di salute. Vorrei sottolineare che lempatia, questa capacità umana di capire laltro come se fossimo nei suoi panni, non presuppone conoscere la rispettiva persona o le rispettive persone. Lempatia, la compassione e la bontà rappresentano la triade che porta valore aggiunto a tutti i tipi di relazioni. Abbiamo bisogno di solidarietà perchè, come dicevo, è la solidarietà a sostenerci come individui, come specie. A tal fine è necessario andare oltre lautosufficienza, la superficialità e lozio, che, personalmente, credo siano i nostri peggiori nemici, e capire che ciascuno può fare qualcosa”, ha ricordato Elena Maria Dumitrescu.



Lempatia ha dei limiti oppure no? La psicoterapeuta Elena Maria Dumitrescu spiega i limiti e pericoli ed esorta alla giusta misura. “La vita mira allequilibrio energetico e spirituale nel caso di ciascuna persona e del sistema di cui facciamo parte. Lempatia rappresenta la posizione di equilibrio nella sfera relazionale. Succede molte volte che il nostro bisogno di aiutare sia maggiore di quello della persona che ha bisogno dellaiuto. Cosicchè il nostro aiuto è quello che noi immaginiamo, per diverse ragioni: per sovracompensare aspetti della nostra vita, per attenuare i sensi di colpa, per desiderio di perfezionismo, di immagine, standard o altro. Molte volte, quando superiamo un limite dellempatia, ci immedesiamo con la persona in difficoltà, e, così, ci assumiamo il ruolo di salvatori, rafforzando nellaltro la posizione di vittima più del necessario. Siamo più attenti ai nostri bisogni che ai bisogni reali dellaltro. Ciò comporta un consumo inutile di risorse a livello biologico, fisiologico ed energetico, e, il più delle volte, danneggia alle relazioni tra le persone, perchè non rappresenta più il contesto reale. Tutto ciò che è oltre la posizione di equilibrio e porta agli estremi non è benefico. Perchè il poco non basta e il troppo guasta.”




Foto: pixabay.com
La società sabato, 08 Giugno 2024

La società civile sostiene l’istruzione nelle zone rurali

Allora e laddove l’intervento istituzionale e ufficiale delle autorità si lascia attendere, i romeni riescono a fornire questo aiuto che...

La società civile sostiene l’istruzione nelle zone rurali
Riciclo (fonte foto pixabay com alexas fotos)
La società giovedì, 30 Maggio 2024

Il girotondo del riciclo in Romania

La Romania è fanalino di coda in Europa per quanto riguarda il riciclo. Siccome l’Unione Europea ha chiesto a tutti gli Stati membri di...

Il girotondo del riciclo in Romania
Carmen Uscatu e Oana Gheorghiu (sursa foto: Facebook /
La società venerdì, 17 Maggio 2024

Ospedale “Regala vita”, aperto a Bucarest

L’ospedale “Regala vita”, di Bucarest, ha iniziato a funzionare di fatto a metà aprile. Sono già 50 i bambini trasferiti dai...

Ospedale “Regala vita”, aperto a Bucarest
Foto:' pixabay.com
La società giovedì, 25 Aprile 2024

Obesità in Romania

L’obesità – caratterizzata da un aumento del peso corporeo dovuto al tessuto adiposo – non è solo una questione di aspetto fisico o di...

Obesità in Romania
La società mercoledì, 17 Aprile 2024

Come pensano i giovani in un anno elettorale

In un anno elettorale estremamente importante – segnato dalle elezioni presidenziali, europee, amministrative e politiche-, il gruppo civico...

Come pensano i giovani in un anno elettorale
La società martedì, 02 Aprile 2024

Veronica

Si chiamava Veronica Popa ed era una delle tante madri single senza mezzi finanziari in Romania. Le era stato diagnosticato un cancro in stadio...

Veronica
La società mercoledì, 27 Marzo 2024

I romeni e la lettura

“L’unica cosa che devi sapere è dov’è la biblioteca” – queste parole, attribuite ad Albert Einstein, erano un vero...

I romeni e la lettura
La società venerdì, 15 Marzo 2024

I romeni e l’addestramento militare volontario

“Paese, paese, vogliamo soldati!” No, non è il leitmotiv di uno dei giochi preferiti di tanti bambini nella Romania comunista! Potrebbe...

I romeni e l’addestramento militare volontario

Partenariati

Muzeul Național al Țăranului Român Muzeul Național al Țăranului Român
Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS
Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online
Institului European din România Institului European din România
Institutul Francez din România – Bucureşti Institutul Francez din România – Bucureşti
Muzeul Național de Artă al României Muzeul Național de Artă al României
Le petit Journal Le petit Journal
Radio Prague International Radio Prague International
Muzeul Național de Istorie a României Muzeul Național de Istorie a României
ARCUB ARCUB
Radio Canada International Radio Canada International
Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti” Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti”
SWI swissinfo.ch SWI swissinfo.ch
UBB Radio ONLINE UBB Radio ONLINE
Strona główna - English Section - polskieradio.pl Strona główna - English Section - polskieradio.pl
creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti
italradio italradio
Institutul Confucius Institutul Confucius
BUCPRESS - știri din Cernăuți BUCPRESS - știri din Cernăuți

Affiliazioni

Euranet Plus Euranet Plus
AIB | the trade association for international broadcasters AIB | the trade association for international broadcasters
Digital Radio Mondiale Digital Radio Mondiale
News and current affairs from Germany and around the world News and current affairs from Germany and around the world
Comunità radiotelevisiva italofona Comunità radiotelevisiva italofona

Provider

RADIOCOM RADIOCOM
Zeno Media - The Everything Audio Company Zeno Media - The Everything Audio Company