Ascolta RRI in diretta!

Ascolta Radio Romania Internazionale dal vivo

Cooperazione economica Romania – Qatar

Il premier romeno, Marcel Ciolacu, ha discusso con le autorità di Doha di importanti investimenti nelle infrastrutture, nell'energia, nell'agricoltura e in altri settori economici.

Il premier Marcel Ciolacu, e il suo omologo, lo sceicco Mohammed bin Abdulrahman bin Jassim Al Thani (foto: gov.ro)
Il premier Marcel Ciolacu, e il suo omologo, lo sceicco Mohammed bin Abdulrahman bin Jassim Al Thani (foto: gov.ro)

, 18.04.2024, 11:28

La Romania può essere la porta per gli investimenti dello Stato del Qatar nell’Unione Europea, ha dichiarato ieri a Doha il primo ministro Marcel Ciolacu, incontrando il suo omologo, lo sceicco Mohammed bin Abdulrahman bin Jassim Al Thani. Marcel Ciolacu ha sottolineato che i due stati hanno la capacità di costruire un partenariato profondo che acquisisca valori strategici. Secondo il primo ministro romeno, il partenariato bilaterale con il Qatar deve essere estremamente pragmatico e costruito attorno a progetti economici e investimenti concreti. Per questo motivo Marcel Ciolacu è stato accompagnato da diversi ministri del Governo, di settori strategici di reciproco interesse, come i trasporti, l’energia, l’economia, l’agricoltura e la digitalizzazione.

A Doha sono stati firmati diversi documenti di cooperazione bilaterale e il valore dei progetti presentati dalle autorità romene ammonta a oltre 15 miliardi di euro. Le autorità del Qatar, da parte loro, sono interessate al sostegno di Bucarest per promuovere le proprie priorità nei confronti dell’Unione Europea. Uno degli obiettivi prioritari per la delegazione governativa romena è il porto di Costanza sul Mar Nero, che offre molteplici opportunità logistiche e che svolgerà sicuramente un ruolo importante quando inizierà la ricostruzione dell’Ucraina.

“La nostra priorità è il porto di Costanza, che è diventato il più importante hub di distribuzione sul Mar Nero per l’Europa centrale e orientale. Discuteremo anche la possibilità di altri progetti infrastrutturali, tra cui lo sviluppo della capacità dell’Aeroporto internazionale di Timişoara, il finanziamento della costruzione dell’autostrada Comarnic – Braşov e la modernizzazione della ferrovia Predeal-Braşov. Parliamo di progetti maturi che possono essere realizzati in un partenariato pubblico-privato”, ha sottolineato Marcel Ciolacu.

Il primo ministro ha inoltre ricordato l’opportunità offerta dal nuovo sfruttamento del gas naturale nel Mar Nero, ma anche l’expertise degli specialisti romeni. Secondo Marcel Ciolacu, si tratta di fattori che possono facilitare il coinvolgimento di importanti aziende romene nei programmi di sviluppo della produzione petrolifera attraverso metodi avanzati di recupero degli idrocarburi dai giacimenti maturi o difficilmente accessibili nello stato arabo.

Per quanto riguarda l’agricoltura, il dialogo si è concentrato in particolare sulle opzioni per facilitare l’esportazione dei prodotti romeni verso il Qatar a condizioni reciprocamente vantaggiose. In questa occasione, è stato firmato un Memorandum d’intesa tra i due Stati riguardante la cooperazione nel campo della quarantena veterinaria, dell’importazione e dell’esportazione di animali vivi e pollame non affetto da epidemie e malattie contagiose.

Allo stesso tempo, il premier Marcel Ciolacu ha ricordato che la Romania ha un vantaggio competitivo nei settori immobiliare, turismo, informatica e sicurezza cibernetica, industria della difesa e acque minerali. Tutto ciò, ha sottolineato il primo ministro, offre possibilità di investimenti diretti del Qatar nell’economia romena, portando, nel tempo, allo sviluppo di un approfondito partenariato bilaterale.

foto: unsplash.com
Attualità venerdì, 17 Maggio 2024

Deficit di bilancio e fiducia degli imprenditori

L’indice Confidex, che misura il livello di fiducia dei manager romeni nell’economia, ha raggiunto il valore più alto misurato negli...

Deficit di bilancio e fiducia degli imprenditori
Il premier Marcel Ciolacu e il ministro dei Trasporti, Sorin Grindeanu, all'apertura dell'evento
Attualità giovedì, 16 Maggio 2024

Porto di Costanza – due nuovi terminal

Il porto romeno di Costanza sul Mar Nero ha aumentato da ieri la sua capacità operativa con due nuovi terminal: uno di essi consentirà lo scarico...

Porto di Costanza – due nuovi terminal
Foto: facebook.com/treikilometri
Attualità mercoledì, 15 Maggio 2024

Romeni a Cannes

Dal 14 al 25 maggio, Cannes ridiventa la capitale mondiale del film. Durante i 12 giorni del festival, sono attese più di 35.000 persone provenienti...

Romeni a Cannes
Foto: Eric Ward / unsplash.com
Attualità martedì, 14 Maggio 2024

Strategia contro il traffico di persone

Criticata negli anni passati per l’inefficienza delle misure in questo campo, la Romania ha lanciato ieri la Strategia nazionale contro il traffico...

Strategia contro il traffico di persone
Attualità lunedì, 13 Maggio 2024

Morbillo e vaccinazione

La Romania continua a confrontarsi con un’epidemia di morbillo, ha dichiarato il ministro della Sanità, Alexandru Rafila. Egli ha affermato...

Morbillo e vaccinazione
Attualità venerdì, 10 Maggio 2024

Elezioni e disinformazione

La Commissione Europea ha avviato una campagna per informare i cittadini sui rischi associati alla disinformazione e alla manipolazione delle...

Elezioni e disinformazione
Attualità giovedì, 09 Maggio 2024

Cooperazione per l’Ucraina

Il ministro delle Forze Armate britannico, Leo Docherty, ha svolto colloqui che ha definito “molto esaurienti e positivi” con il suo...

Cooperazione per l’Ucraina
Attualità mercoledì, 08 Maggio 2024

Le conclusioni delle mini-vacanze del 1° maggio e di Pasqua

Durante il ponte tra la Festa dei Lavoratori del 1° maggio e la Pasqua ortodossa (confessione maggioritaria in Romania), celebrata il 5 maggio,...

Le conclusioni delle mini-vacanze del 1° maggio e di Pasqua

Compagno

Muzeul Național al Țăranului Român Muzeul Național al Țăranului Român
Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS
Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online
Institului European din România Institului European din România
Institutul Francez din România – Bucureşti Institutul Francez din România – Bucureşti
Muzeul Național de Artă al României Muzeul Național de Artă al României
Le petit Journal Le petit Journal
Radio Prague International Radio Prague International
Muzeul Național de Istorie a României Muzeul Național de Istorie a României
ARCUB ARCUB
Radio Canada International Radio Canada International
Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti” Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti”
SWI swissinfo.ch SWI swissinfo.ch
UBB Radio ONLINE UBB Radio ONLINE
Strona główna - English Section - polskieradio.pl Strona główna - English Section - polskieradio.pl
creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti
italradio italradio
Institutul Confucius Institutul Confucius
BUCPRESS - știri din Cernăuți BUCPRESS - știri din Cernăuți

Affiliazioni

Euranet Plus Euranet Plus
AIB | the trade association for international broadcasters AIB | the trade association for international broadcasters
Digital Radio Mondiale Digital Radio Mondiale
News and current affairs from Germany and around the world News and current affairs from Germany and around the world
Comunità radiotelevisiva italofona Comunità radiotelevisiva italofona

Provider

RADIOCOM RADIOCOM
Zeno Media - The Everything Audio Company Zeno Media - The Everything Audio Company