Ascolta RRI in diretta!

Ascolta Radio Romania Internazionale dal vivo

Le notizie del giorno 17.01.2013


Bucarest — Il Ministero degli Esteri romeno ha confermato che anche la Romania si annovera tra i Paesi con cittadini presi in ostaggio in Algeria. Intanto, l’intelligence romena ha annunciato l’insediamento di un’unità di crisi nazionale. Un gruppo affiliato alla rete Al-Qaida ha preso in ostaggio in Algeria oltre 40 cittadini di 12 Paesi, come rappresaglie all’intervento aereo e terrestre dei militari francesi contro i ribelli islamisti in Mali.

Le notizie del giorno 17.01.2013
Le notizie del giorno 17.01.2013

, 17.01.2013, 14:35


Bucarest — Il Ministero degli Esteri romeno ha confermato che anche la Romania si annovera tra i Paesi con cittadini presi in ostaggio in Algeria. Intanto, l’intelligence romena ha annunciato l’insediamento di un’unità di crisi nazionale. Un gruppo affiliato alla rete Al-Qaida ha preso in ostaggio in Algeria oltre 40 cittadini di 12 Paesi, come rappresaglie all’intervento aereo e terrestre dei militari francesi contro i ribelli islamisti in Mali.


Bucarest — Gli esperti della delegazione congiunta del Fondo monetario internazionale, della Commissione europea e della Banca mondiale, in missione a Bucarest per valutare l’accordo di tipo preventivo con la Romania, hanno discusso con i rappresentanti della Banca Centrale romena su temi relativi al settore, come la vigilanza bancaria le garanzie eleggibili e altre procedure. Fino al 29 gennaio, la missione congiunta esaminerà con le autorità di Bucarest le recenti evoluzioni dell’economia e la bozza della Finanziaria.


Bucarest — Il 2013 sarà buono per la Romania, che ha la chance unica di attirare più fondi europei. Lo ha dichiarato il vicepresidente della Banca europea per gli investimenti, il romeno Mihai Tanasescu, spiegando che i fondi comunitari costituiranno il principale motore in grado di accelerare la crescita economica, accanto all’agricoltura, al settore ricerca-innovazione e alle esportazioni di attrezzatture. Tanasescu è del parere che alla Romania non serve più un nuovo accordo di finanziamento con le istituzioni internazionali, però una futura collaborazione col FMI e la CE è importante come segnale di continuità nelle riforme.


Bucarest — La moneta nazionale romena, il leu, si è apprezzata al più alto livello degli ultimi 11 mesi e mezzo, con 4,33 unità per un euro. La banca americana di investimenti JP Morgan ha annunciato che includerà la Romania nel suo indice di bond governativi sui mercati emergenti. La Reuters nota che l’annuncio di JP Morgan e la simile decisione annunciata dalla banca inglese Barclays a novembre, contribuiranno al rafforzamento della moneta romena e alla crescita degli investimenti stranieri.


Bucarest — La compagnia tedesca Karl Heinz Dietrich (KHD) International Exped, specializzata nell’allestimento di depositi logistici, investirà 15 milioni di euro nel parco industriale di Jucu, in provincia di Cluj (centro-ovest della Romania). L’investimento, che creerà 200 posti di lavoro, sarà connesso a quello della compagnia Bosch nello stesso parco industriale. La KHD è presente in Romania dal 1997 e conta oltre 500 dipendenti in cinque città.


Dublino — Presente al Consiglio Giustizia e Affari Interni a Dublino, il ministro dell’Interno romeno, Radu Stroe, ha dichiarato che l’ingresso nell’Area Schengen è una priorità di Bucarest nel successivo periodo. In margine alla riunione, il ministro ha incontrato anche le delegazioni di Polonia, Finlandia e Bulgaria. Un comunicato del Ministero dell’Interno precisa che il collega finlandese ha dichiarato che l’ingresso della Romania nell’Area Schengen è una decisione politica, che dipende dal rapporto della Commissione europea sui progressi nella riforma della giustizia, che sarà pubblicato a fine gennaio.

23.05.2024 (aggiornamento)
Topnews giovedì, 23 Maggio 2024

23.05.2024 (aggiornamento)

Proteste – I sindacalisti di alcune istituzioni pubbliche e organizzazioni governative hanno protestato oggi davanti alla sede dell’Esecutivo di...

23.05.2024 (aggiornamento)
23.05.2024
Topnews giovedì, 23 Maggio 2024

23.05.2024

Proteste – I sindacalisti di alcune istituzioni pubbliche e organizzazioni governative hanno protestato oggi davanti alla sede dell’Esecutivo...

23.05.2024
22.05.2024
Topnews mercoledì, 22 Maggio 2024

22.05.2024

Retribuzione – Il Governo di Bucarest intende aumentare del 10% gli stipendi per alcune categorie di pubblici dipendenti. In questo senso, una...

22.05.2024
21.05.2024
Topnews martedì, 21 Maggio 2024

21.05.2024

Romania-Turchia – Il primo ministro romeno, Marcel Ciolacu, ha incontrato ad Ankara il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Nella capitale...

21.05.2024
Topnews lunedì, 20 Maggio 2024

20.05.2024 (aggiornamento)

Romania-Turchia – Il primo ministro romeno, Marcel Ciolacu, si recherà martedì in visita ufficiale in Turchia, il più importante partner...

20.05.2024 (aggiornamento)
Topnews lunedì, 20 Maggio 2024

20.05.2024

Romania-Turchia – Il primo ministro romeno, Marcel Ciolacu, si recherà martedì in visita ufficiale in Turchia, il più importante partner...

20.05.2024
Topnews domenica, 19 Maggio 2024

19.05.2024 (aggiornamento)

Romania – Croazia – Il premier romeno, Marcel Ciolacu, si è congratulato oggi con Andrej Plenkovic, riconfermato per la terza volta come primo...

19.05.2024 (aggiornamento)
Topnews domenica, 19 Maggio 2024

19.05.2024

Greggio – La produzione di greggio della Romania è calata del 3,4% nei primi tre mesi del 2024 e le importazioni sono diminuite del 15,1%....

19.05.2024

Compagno

Muzeul Național al Țăranului Român Muzeul Național al Țăranului Român
Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS
Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online
Institului European din România Institului European din România
Institutul Francez din România – Bucureşti Institutul Francez din România – Bucureşti
Muzeul Național de Artă al României Muzeul Național de Artă al României
Le petit Journal Le petit Journal
Radio Prague International Radio Prague International
Muzeul Național de Istorie a României Muzeul Național de Istorie a României
ARCUB ARCUB
Radio Canada International Radio Canada International
Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti” Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti”
SWI swissinfo.ch SWI swissinfo.ch
UBB Radio ONLINE UBB Radio ONLINE
Strona główna - English Section - polskieradio.pl Strona główna - English Section - polskieradio.pl
creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti
italradio italradio
Institutul Confucius Institutul Confucius
BUCPRESS - știri din Cernăuți BUCPRESS - știri din Cernăuți

Affiliazioni

Euranet Plus Euranet Plus
AIB | the trade association for international broadcasters AIB | the trade association for international broadcasters
Digital Radio Mondiale Digital Radio Mondiale
News and current affairs from Germany and around the world News and current affairs from Germany and around the world
Comunità radiotelevisiva italofona Comunità radiotelevisiva italofona

Provider

RADIOCOM RADIOCOM
Zeno Media - The Everything Audio Company Zeno Media - The Everything Audio Company