Ascolta RRI in diretta!

Ascolta Radio Romania Internazionale dal vivo

Schengen: Olanda non condiziona più adesione Romania al MCV


A marzo 2013, la Romania e la confinante Bulgaria avrebbero dovuto festeggiare due anni dall’adesione a Schengen. La decisione di accogliere i due Paesi nello Spazio di libera circolazione europeo è stata rinviata, però, diverse volte, in seguito ai riserbi espressi da certi stati membri sui loro progressi nella riforma della giustizia e nella lotta alla corruzione. L’Olanda è uno degli ultimi Paesi ad essersi opposti all’adesione della Romania, ponendo come requisito un rapporto positivo della Commissione Europea sui progressi nel campo della giustizia. Le notizie ricevute dal dal capo della diplomazia romena Titus Corlatean dal collega olandese in occasione della visita all’Aia, a breve tempo dopo la pubblicazione del rapporto della Commissione, sono state buone. Frans Timmermans ha affermato che l’Aia non condiziona più l’ingresso della Romania a Schengen al Meccanismo di Cooperazione e Verifica. Il Meccanismo resta, però, d’interesse per il Governo olandese, che apprezza i progressi della Romania, ma guarda con precauzione la possibilità di trovare al Consiglio Giustizia e Affari Interni del prossimo 7-8 marzo una risposta concreta alla richiesta di Bucarest.



“Dobbiamo essere molto prudenti ed esatti. Parliamo di una questione molto importante, per cui dobbiamo trovare la migliore soluzione. Dobbiamo ciò alla Romania, e sono contento che assieme al mio collega romeno siamo riusciti a parlare dell’importanza della relazione tra i due Paesi, perchè abbiamo tanto in comune: siamo partner nella Nato, nell’Ue, ma anche partner economici, commerciali e nell’agricoltura”, ha affermato Timmermans.



“Abbiamo salutato il fatto che il nuovo Governo olandese non abbia più nel suo programma un provvedimento che esisteva nel precedente programma di governo e che ha permesso nel passato il blocco dell’adesione della Romania a Schengen. Non viene fatto più questo collegamento con i progressi della Romania nell’ambito del Meccanimso di Cooperazione e Verifica, nè il condizionamento per quanto riguarda l’ingresso a Schengen”, ha dichiarato, dal canto suo, il ministro Titus Corlatean.



Il capo della diplomazia romena ha espresso la speranza che un primo passo possa essere compiuto la prossima settimana, al vertice dei ministri della Giustizia e degli Interni, quando Bucarest potrebbe ricevere il via libera per aderire a Schengen con i confini aerei e marittimi. Anche il premier romeno Victor Ponta spera in una decisione e reca come argomento a favore della Romania l’adempimento di tutti i requisiti tecnici in vista dell’adesione. Di recente, Ponta ha proposto che Bucarest invii a tutti i capi di stato e di governo dell’Ue una lettera congiunta del Governo, della Presidenza e del Parlamento di Bucarest sull’adesione a Schengen. Il capo dello stato romeno Traian Basescu è, invece, del parere che la lettera vada firmata solo dai decisori politici della maggioranza parlamentare e che debba contenere l’impegno a rimediare i problemi segnalati nel rapporto della Commissione Europea sui progressi nella giustizia.

Schengen: Olanda non condiziona più adesione Romania al MCV
Schengen: Olanda non condiziona più adesione Romania al MCV

, 13.02.2013, 12:58

Foto: Marcin Jozwiak /unsplash.com
In primo piano giovedì, 30 Maggio 2024

Luce verde dall’UE alla legge Net-Zero

Il Consiglio e il Parlamento Europeo hanno adottato la forma finale della legge sull’industria a emissioni zero, che offre vantaggi per gli...

Luce verde dall’UE alla legge Net-Zero
foto: AEP
In primo piano mercoledì, 29 Maggio 2024

Elezioni e candidati

La serie di elezioni organizzate quest’anno in Romania si aprirà il 9 giugno con le amministrative e le europee, alle quali sono attesi a...

Elezioni e candidati
Foto: pixabay.com
In primo piano martedì, 28 Maggio 2024

Dal deficit di bilancio alle misure sociali

Il Governo di Romania ha un compito non proprio facile: in un anno superelettorale, deve individuare soluzioni finanziarie in un Paese che da diversi...

Dal deficit di bilancio alle misure sociali
Klaus Iohannis foto presidency ro
In primo piano lunedì, 27 Maggio 2024

Messaggi per la Giornata dei romeni nel mondo

“Dal 2015, celebriamo ogni anno la Giornata dei Romeni nel Mondo, l’ultima domenica di maggio, come una giornata dedicata a tutti i...

Messaggi per la Giornata dei romeni nel mondo
In primo piano venerdì, 24 Maggio 2024

Sostegno della Romania alla Repubblica di Moldova e all’Ucraina

Considerato un importante evento in materia di sicurezza, difesa e politica estera, il Forum di Bucarest dedicato al Mar Nero e ai Balcani ha offerto...

Sostegno della Romania alla Repubblica di Moldova e all’Ucraina
In primo piano giovedì, 23 Maggio 2024

Romania e garanzie di sicurezza

Il presidente Klaus Iohannis ha dichiarato ieri che non esiste alcuna minaccia diretta per la Romania e che non ha alcun segnale o indicazione che...

Romania e garanzie di sicurezza
In primo piano mercoledì, 22 Maggio 2024

Cooperazione estesa Romania – Turchia

I romeni potranno viaggiare in Turchia, per un massimo di 90 giorni, senza passaporto, solo con la carta d’identità. La decisione è stata...

Cooperazione estesa Romania – Turchia
In primo piano martedì, 21 Maggio 2024

Leggi più severe al dibattito in Parlamento

In Romania, il progetto di monitoraggio elettronico per gli ordini di protezione dovrebbe essere esteso a livello nazionale a partire dal 1°...

Leggi più severe al dibattito in Parlamento

Compagno

Muzeul Național al Țăranului Român Muzeul Național al Țăranului Român
Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS
Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online
Institului European din România Institului European din România
Institutul Francez din România – Bucureşti Institutul Francez din România – Bucureşti
Muzeul Național de Artă al României Muzeul Național de Artă al României
Le petit Journal Le petit Journal
Radio Prague International Radio Prague International
Muzeul Național de Istorie a României Muzeul Național de Istorie a României
ARCUB ARCUB
Radio Canada International Radio Canada International
Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti” Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti”
SWI swissinfo.ch SWI swissinfo.ch
UBB Radio ONLINE UBB Radio ONLINE
Strona główna - English Section - polskieradio.pl Strona główna - English Section - polskieradio.pl
creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti
italradio italradio
Institutul Confucius Institutul Confucius
BUCPRESS - știri din Cernăuți BUCPRESS - știri din Cernăuți

Affiliazioni

Euranet Plus Euranet Plus
AIB | the trade association for international broadcasters AIB | the trade association for international broadcasters
Digital Radio Mondiale Digital Radio Mondiale
News and current affairs from Germany and around the world News and current affairs from Germany and around the world
Comunità radiotelevisiva italofona Comunità radiotelevisiva italofona

Provider

RADIOCOM RADIOCOM
Zeno Media - The Everything Audio Company Zeno Media - The Everything Audio Company