Ascolta RRI in diretta!

Ascolta Radio Romania Internazionale dal vivo

14.04.2024

MO: Romania condanna con la massima fermezza l'attacco dell'Iran contro Israele/Tennis: la nazionale femminile della Romania si qualifica per la prima volta alla fase finale della Billie Jean King Cup

14.04.2024
14.04.2024

, 14.04.2024, 16:56

MO – La Romania condanna con la massima fermezza l’attacco dell’Iran contro Israele. “Siamo pienamente solidali con il popolo israeliano in questi momenti difficili e chiediamo che sia evitata un’ulteriore escalation regionale”,  ha affermato oggi, il presidente Klaus Iohannis. “Condanniamo fermamente questo attacco e sosteniamo il diritto di Israele di garantire la sicurezza dei suoi cittadini”, ha dichiarato, dal canto suo, il primo ministro Marcel Ciolacu. La ministra degli Affari Esteri, Luminiţa Odobescu, ha precisato che il suo dicastero resta in contatto con le ambasciate di Romania della regione. “Siamo profondamente preoccupati per la situazione della sicurezza nel Medio Oriente”, ha precisato Luminiţa Odobescu. Anche la NATO “condanna l’escalation da parte dell’Iran”, che ha lanciato ieri un attacco senza precedenti contro Israele,  “esortando alla moderazione”. Numerosi paesi europei, ma anche Canada, Cina, Pakistan, Arabia Saudita, Egitto, Qatar, hanno espresso preoccupazione per la situazione nella regione,  hanno sollecitato un cessate il fuoco immediato nella Striscia di Gaza, esortando alla moderazione in un momento di grande tensione nel Medio Oriente.

 

Elezioni – In Romania, il 16 aprile inizia il periodo di presentazione delle candidature alle elezioni amministrative di quest’anno. La scadenza sarà il 30 aprile. D’altra parte, si è concluso, da pochi giorni, il periodo per la registrazione delle  candidature alle europee, che avranno luogo simultaneamente con le amministrative, il prossimo 9 giugno. L’Ufficio Elettorale Centrale sta analizzando i documenti presentati dai 15 partiti o alleanze elettorali e dai sette indipendenti iscritti, mentre il 29 aprile annuncerà i candidati finali. Secondo un Eurobarometro pubblicato dalla Commissione Europea, più della metà dei romeni (53%) dichiara che molto probabilmente voterà alle europee. D’altra parte, il 10% degli intervistati ritiene come molto improbabile la loro presenza alle urne. Secondo lo studio, le regioni dove è prevista la più alta affluenza alle elezioni europee sono Bucarest – Ilfov, Nord-Est e Sud-Est, con tassi di partecipazione superiori alla media nazionale. L’affluenza più bassa è prevista nelle regioni del Sud-Ovest e Ovest.

 

Congresso – Rappresentanti degli ucraini provenienti da circa 70 paesi  esaminano al Congresso Mondiale degli Ucraini, in corso questi giorni a Bucarest, le modalità per incoraggiare il consolidamento della cultura, dell’identità, delle tradizioni e della lingua ucraina tra le comunità di tutto il mondo. Inoltre, sono discussi i problemi affrontati dai rifugiati ucraini nei paesi di asilo con lo scopo di individuare possibili meccanismi attraverso i quali possono essere sostenuti e integrati.  Nicolae Miroslav Petreţchi, deputato della minoranza ucraina nel Parlamento romeno, ha precisato che, per l’Ucraina,  Bucarest rappresenta un partner affidabile con il quale intrattiene relazioni bilaterali molto strette, a livello strategico. La diaspora ucraina è una delle più grandi al mondo, con oltre 26 milioni di membri, ai quali  si sono aggiunti circa 6 milioni di rifugiati in seguito all’invasione russa del 2022.

 

Tennis – La Romania si è qualificata per la prima volta alla fase finale della Billie Jean King Cup , grazie al successo ottenuto contro l’Ucraina con il punteggio di 3 a 2. La vittoria della Romania è arrivata dopo che la coppia Jaqueline Cristian – Ana Bogdan è riuscita a superare in due set – 6-2, 7-6  la coppia Lyudmyla – Nadia Kichenok. In precedenza, la Romania era riuscita a pareggiare l’Ucraina con la vittoria di Jaqueline Cristian contro Lesia Tsurenko in tre set, per 2-6, 6-4, 6-4. La giornata di ieri è iniziata con la vittoria di Ana Bogdan su Elina Svitolina, per  6-4, 4-6, 6-3. Le squadre qualificate per la fase finale della Billie Jean King Cup sono Australia, Canada, Repubblica Ceca, Gran Bretagna, Germania, Italia, Giappone, Polonia, Romania, Slovacchia, Spagna e Stati Uniti.

24.05.2024
Topnews venerdì, 24 Maggio 2024

24.05.2024

Retribuzione – In Romania, il salario minimo lordo salirà dal 1 luglio a 3.700 lei (circa 740 euro). Nel contempo, l’agevolazione concessa ai...

24.05.2024
23.05.2024 (aggiornamento)
Topnews giovedì, 23 Maggio 2024

23.05.2024 (aggiornamento)

Proteste – I sindacalisti di alcune istituzioni pubbliche e organizzazioni governative hanno protestato oggi davanti alla sede dell’Esecutivo di...

23.05.2024 (aggiornamento)
23.05.2024
Topnews giovedì, 23 Maggio 2024

23.05.2024

Proteste – I sindacalisti di alcune istituzioni pubbliche e organizzazioni governative hanno protestato oggi davanti alla sede dell’Esecutivo...

23.05.2024
22.05.2024
Topnews mercoledì, 22 Maggio 2024

22.05.2024

Retribuzione – Il Governo di Bucarest intende aumentare del 10% gli stipendi per alcune categorie di pubblici dipendenti. In questo senso, una...

22.05.2024
Topnews martedì, 21 Maggio 2024

21.05.2024

Romania-Turchia – Il primo ministro romeno, Marcel Ciolacu, ha incontrato ad Ankara il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Nella capitale...

21.05.2024
Topnews lunedì, 20 Maggio 2024

20.05.2024 (aggiornamento)

Romania-Turchia – Il primo ministro romeno, Marcel Ciolacu, si recherà martedì in visita ufficiale in Turchia, il più importante partner...

20.05.2024 (aggiornamento)
Topnews lunedì, 20 Maggio 2024

20.05.2024

Romania-Turchia – Il primo ministro romeno, Marcel Ciolacu, si recherà martedì in visita ufficiale in Turchia, il più importante partner...

20.05.2024
Topnews domenica, 19 Maggio 2024

19.05.2024 (aggiornamento)

Romania – Croazia – Il premier romeno, Marcel Ciolacu, si è congratulato oggi con Andrej Plenkovic, riconfermato per la terza volta come primo...

19.05.2024 (aggiornamento)

Compagno

Muzeul Național al Țăranului Român Muzeul Național al Țăranului Român
Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS
Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online
Institului European din România Institului European din România
Institutul Francez din România – Bucureşti Institutul Francez din România – Bucureşti
Muzeul Național de Artă al României Muzeul Național de Artă al României
Le petit Journal Le petit Journal
Radio Prague International Radio Prague International
Muzeul Național de Istorie a României Muzeul Național de Istorie a României
ARCUB ARCUB
Radio Canada International Radio Canada International
Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti” Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti”
SWI swissinfo.ch SWI swissinfo.ch
UBB Radio ONLINE UBB Radio ONLINE
Strona główna - English Section - polskieradio.pl Strona główna - English Section - polskieradio.pl
creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti
italradio italradio
Institutul Confucius Institutul Confucius
BUCPRESS - știri din Cernăuți BUCPRESS - știri din Cernăuți

Affiliazioni

Euranet Plus Euranet Plus
AIB | the trade association for international broadcasters AIB | the trade association for international broadcasters
Digital Radio Mondiale Digital Radio Mondiale
News and current affairs from Germany and around the world News and current affairs from Germany and around the world
Comunità radiotelevisiva italofona Comunità radiotelevisiva italofona

Provider

RADIOCOM RADIOCOM
Zeno Media - The Everything Audio Company Zeno Media - The Everything Audio Company