Ascolta RRI in diretta!

Ascolta Radio Romania Internazionale dal vivo

21.06.2024

Governo: via libera alla legge che stabilisce il salario minimo europeo/Studio: sette investitori su dieci anticipano aumento dell'attrattività della Romania come destinazione di investimenti

21.06.2024
21.06.2024

21.06.2024, 16:52

Salario minimo – Via libera del Governo di Bucarest all’applicazione della legge relativa allo stipendio minimo europeo, che prevede l’applicazione nella legislazione nazionale della Direttiva 2022 del Parlamento Europeo sul salario minimo nell’UE. Secondo il Ministero del Lavoro, il ddl passa ora al dibattito del Parlamento per la sua approvazione con la procedura d’urgenza. Il salario minimo europeo è previsto anche nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, in base al quale il salario minimo lordo garantito a livello nazionale sarà stabilito in base a un meccanismo oggettivo basato su una formula chiara, concordata con le parti sociali. Il salario minimo lordo garantito sarà aggiornato annualmente in base al potere d’acquisto, al livello generale degli stipendi, al tasso di crescita della retribuzione e alla produttività del lavoro a livello nazionale.

 

Economia – Uno studio condotto dalla società di consulenza finanziaria Ernst & Young rileva che sette investitori su dieci prevedono un aumento dell’attrattività della Romania come destinazione di investimenti nei prossimi 3 anni. Secondo lo studio, il 46% dei direttori esecutivi intervistati ritiene che lo scorso anno la Romania sia rimasta un mercato robusto e resiliente per gli investimenti, menzionando che intendono consolidare o espandere le proprie attività qui nel prossimo futuro. Bucarest continua a dominare come principale destinazione per gli investimenti diretti esteri, con una quota sostanziale del 40%. Iaşi, nel nord-est, e Timişoara, nell’ovest, hanno attirato tre progetti di investimento ciascuna, mentre Cluj-Napoca, nel nord-ovest, e Braşov, al centro, due ciascuna.

 

UE – I 27 stati membri dell’Unione Europea hanno confermato l’avvio dei negoziati di adesione con l’Ucraina e la Repubblica di Moldova il 25 giugno, annuncia la presidenza belga del Consiglio dell’Unione Europea, citata dall’AFP. I capi di stato e di governo comunitari hanno aperto la strada ai negoziati di adesione con Ucraina e Moldova alla fine del 2023. Dal canto suo, la Commissione Europea considera che l’Ucraina e la Moldova hanno soddisfatto tutte le condizioni necessarie per l’avvio dei negoziati ufficiali. Nel mese di giugno 2022, l’UE ha concesso all’Ucraina lo status di Paese candidato all’adesione, in un gesto estremamente simbolico, pochi mesi dopo l’inizio della guerra iniziata da Mosca, così come alla Repubblica di Moldova. Secondo l’AFP, l’inizio dei negoziati rappresenta un primo passo di un lungo e laborioso processo di adesione. Il possibile ingresso nell’UE dell’Ucraina, Paese con oltre 40 milioni di abitanti e una forte produzione agricola, presenta anche difficoltà, a cominciare dai finanziamenti.

 

Nave – La fregata Regina Maria è ritornata nel porto militare di Costanza, sul Mar Nero, dopo una missione di oltre 40 giorni nel Mediterraneo. La Romania ha partecipato per la terza volta all’operazione effettuata sotto gli auspici dell’UE, contribuendo a garantire il rispetto dell’embargo sulle armi imposto dalle Nazioni Unite alla Libia. L’equipaggio della nave è composto da 240 militari.

 

Teatro – E’ iniziata a Sibiu, nella Romania centrale, la 31esima edizione del Festival Internazionale di Teatro – FITS. Per 10 giorni, il pubblico potrà scegliere tra 830 eventi: spettacoli di teatro, musica, danza, circo o mostre, che riuniranno oltre 5.000 artisti da 82 paesi. A Sibiu sono attesi anche attori, registi teatrali o scrittori di fama mondiale, tra cui John Malkovich, Tim Robbins, Pippo del Bono o Neil LaBute. Molte delle produzioni internazionali potranno essere seguite quest’anno anche online, sulla piattaforma del Teatro Nazionale “Radu Stanca” di Sibiu, principale organizzatore di FITS 2024.

 

Euro 2024 – Agli Europei di calcio, l’Ucraina ha sconfitto oggi la Slovacchia per 2-1. La partita si è svolta a Dusseldorf. Nello stesso girone, la Romania incontra domani sera il Belgio, a Colonia. Nei primi incontri, il Belgio è stato sconfitto dalla Slovacchia, 0-1, mentre la Romania ha superato l’Ucraina a Monaco per 3-0, grazie alle reti segnate da Nicolae Stanciu, Răzvan Marin e Denis Drăguș. Alla partita hanno assistito più di 40.000 tifosi romeni. L’ultimo incontro dei gironi per la Romania si gioca mercoledì prossimo, a Francoforte, contro la Slovacchia.

 

Nuoto – Ai Campionati Europei di Belgrado, il nuotatore romeno David Popovici ha vinto la medaglia d’oro nei 200 m stile libero. Popovici è il detentore del titolo, vinto due anni fa a Roma. Mercoledì, Popovici ha vinto il titolo continentale anche nei 100 metri liberi, le uniche medaglie ottenute dalla Romania a Belgrado. Il giovane nuotatore è qualificato in queste prove anche ai Giochi Olimpici di Parigi.

 

 

24.07.2024 (aggiornamento)
Topnews mercoledì, 24 Luglio 2024

24.07.2024 (aggiornamento)

Riunione Annua della Diplomazia Romena – La Romania è un attore regionale, europeo e internazionale credibile, implicato e rispettato, un...

24.07.2024 (aggiornamento)
24.07.2024
Topnews mercoledì, 24 Luglio 2024

24.07.2024

Riunione Annua della Diplomazia Romena – La Romania è un attore regionale, europeo e internazionale credibile, implicato e rispettato, un...

24.07.2024
23.07.2024
Topnews martedì, 23 Luglio 2024

23.07.2024

Siccità – Nel contesto della siccità che affligge la Romania, sono scattate restrizioni idriche per circa 450 città, comuni e villaggi, la...

23.07.2024
22.07.2024 (aggiornamento)
Topnews lunedì, 22 Luglio 2024

22.07.2024 (aggiornamento)

Lotta al traffico di droga – Il Governo romeno ha aumentato i fondi per la lotta al traffico di droga, nel contesto in cui i consumatori sono...

22.07.2024 (aggiornamento)
Topnews lunedì, 22 Luglio 2024

22.07.2024

Lotta al traffico di droga – Il Governo romeno ha aumentato i fondi per la lotta al traffico di droga, nel contesto in cui i consumatori sono...

22.07.2024
Topnews domenica, 21 Luglio 2024

21.07.2024

Giochi Olimpici 2024 – La delegazione della squadra olimpica romena ai Giochi Olimpici del 2024 è partita oggi con un volo charter della TAROM...

21.07.2024
Topnews sabato, 20 Luglio 2024

20.07.2024 (aggiornamento)

Giornata dell’Aviazione e delle Forze Aeree Romene – Il 20 luglio si celebra la Giornata dell’Aviazione e delle Forze Aeree Romene,...

20.07.2024 (aggiornamento)
Topnews sabato, 20 Luglio 2024

20.07.2024

Giornata dell’Aviazione e delle Forze Aeree Romene – Il 20 luglio si celebra la Giornata dell’Aviazione e delle Forze Aeree Romene,...

20.07.2024

Partenariati

Muzeul Național al Țăranului Român Muzeul Național al Țăranului Român
Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS
Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online
Institului European din România Institului European din România
Institutul Francez din România – Bucureşti Institutul Francez din România – Bucureşti
Muzeul Național de Artă al României Muzeul Național de Artă al României
Le petit Journal Le petit Journal
Radio Prague International Radio Prague International
Muzeul Național de Istorie a României Muzeul Național de Istorie a României
ARCUB ARCUB
Radio Canada International Radio Canada International
Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti” Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti”
SWI swissinfo.ch SWI swissinfo.ch
UBB Radio ONLINE UBB Radio ONLINE
Strona główna - English Section - polskieradio.pl Strona główna - English Section - polskieradio.pl
creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti
italradio italradio
Institutul Confucius Institutul Confucius
BUCPRESS - știri din Cernăuți BUCPRESS - știri din Cernăuți

Affiliazioni

Euranet Plus Euranet Plus
AIB | the trade association for international broadcasters AIB | the trade association for international broadcasters
Digital Radio Mondiale Digital Radio Mondiale
News and current affairs from Germany and around the world News and current affairs from Germany and around the world
Comunità radiotelevisiva italofona Comunità radiotelevisiva italofona

Provider

RADIOCOM RADIOCOM
Zeno Media - The Everything Audio Company Zeno Media - The Everything Audio Company