Ascolta RRI in diretta!

Ascolta Radio Romania Internazionale dal vivo

27.05.2024

UE: la ministra degli Esteri romena, Luminiţa Odobescu, al  Consiglio Affari Esteri a Bruxelles/ Moldova: il segretario di stato americano, Antony Blinken, inizia domani una visita a Chișinău

27.05.2024
27.05.2024

27.05.2024, 16:46

CAE – La ministra degli Esteri romena, Luminiţa Odobescu, partecipa al  Consiglio Affari Esteri a Bruxelles, dedicato tra l’altro all’aggressione della Russia contro l’Ucraina e alla situazione in corso nel Medio Oriente. “Condanniamo fermamente i recenti attacchi contro i civili e contro le infrastrutture civili ucraine e per questo motivo è importante aumentare gli aiuti militari stanziati all’Ucraina”, ha dichiarato prima dell’incontro il capo della diplomazia romena. Previsto nel contesto anche uno scambio informale di opinioni con alcuni ministri degli Esteri dei paesi medio-orientali, nonchè con il segretario generale della Lega Araba. I ministri europei esamineranno anche gli ultimi sviluppi in paesi come Georgia, Venezuela o Iran. “La Georgia è un partner della Romania”, ha ribadito Luminiţa Odobescu da Bruxelles, sottolineando la necessità di sostenere la popolazione di questo paese e il suo percorso europeo. Dopo la riunione del Consiglio Affari Esteri, la ministra romena sarà presente anche all’ottava edizione della Conferenza sul sostegno al futuro della Siria e della regione.

 

Romeni nel Mondo – In occasione della Giornata dei Romeni nel Mondo, celebrata dal 2015 ogni anno nell’ultima domenica di maggio, l’intera classe politica di Bucarest ha inviato messaggi sottolineando che, attraverso il proprio lavoro, coloro che sono partiti all’estero fanno la Romania un Paese apprezzato nel mondo. Il presidente Klaus Iohannis ha esortato alla preservazione dell’identità, della lingua e delle tradizioni romene, sottolineando la necessità che la diaspora resti una voce forte, ascoltata sia a Bucarest che in altre capitali del mondo. La ministra degli Esteri, Luminiţa Odobescu, ha ricordato che il benessere e la sicurezza dei cittadini romeni all’estero, così come il dialogo permanente con la diaspora, rappresentano priorità della diplomazia romena. Il presidente del Senato, Nicolae Ciucă, ha esortato i connazionali che vivono oltreconfine a non dimenticare di essere romeni e a trasmettere l’amore per la Patria anche ai loro figli, mentre il primo ministro Marcel Ciolacu ha assicurato che il Governo continuerà a sostenere i romeni all’estero.

 

Moldova – Il segretario di stato americano, Antony Blinken, inizia domani una visita a Chișinău, dove discuterà con le autorità del sostegno degli Stati Uniti all’adesione della Repubblica di Moldova all’Unione Europea, nonché della sua sicurezza energetica. Secondo il corrispondente di Radio Romania negli Stati Uniti, dopo la visita in  Moldova, Antony Blinken si recherà nella Repubblica Ceca, per partecipare ad una riunione informale dei ministri degli Esteri dei paesi della NATO, dedicata alle priorità del prossimo vertice dell’Alleanza, che si terrà a luglio a Washington.

 

Presidenziali Lituania – Il presidente Klaus Iohannis si è congratulato con il suo omologo lituano Gitanas Nauseda in occasione della sua rielezione nella carica, sottolineando l’eccellente cooperazione tra i due stati. “Mi auguro il proseguimento dell’eccellente cooperazione tra Romania e Lituania come partner dell’UE e alleati nella NATO, in un contesto in cui dobbiamo affrontare numerose sfide nella regione e nel mondo”, ha sottolineato il capo dello stato romeno in un messaggio sui social. Il presidente in carica della Lituania, Gitanas Nauseda, è stato rieletto ieri dopo il secondo turno delle elezioni presidenziali.

 

Esercitazioni – Al Centro secondario di addestramento di Smârdan (sud-est) è in corso una sequenza di addestramento, parte dell’esercitazione multinazionale Dacian Strike. Secondo il Ministero della Difesa, all’operazione partecipano circa 500 militari romeni e alleati. DAST24-2 è guidato dal Comando multinazionale della Divisione Sud-Est e addestra forze provenienti da Stati Uniti, Francia e Romania. All’esercitazione partecipano anche le Forze Aeree Romene e la Royal Air Force. L’esercitazione militare si svolge contemporaneamente a simili operazioni in corso a Capu Midia, in provincia di Costanza (sud-est), e a Novo Selo, in Bulgaria.

 

 

 

 

20.06.2024 (aggiornamento)
Topnews giovedì, 20 Giugno 2024

20.06.2024 (aggiornamento)

Consiglio Supremo Difesa – La Romania donerà all’Ucraina un sistema missilistico tipo Patriot. La decisione è stata presa oggi dal Consiglio...

20.06.2024 (aggiornamento)
20.06.2024
Topnews giovedì, 20 Giugno 2024

20.06.2024

Consiglio Supremo Difesa – La Romania donerà all’Ucraina un sistema missilistico tipo Patriot. La decisione è stata presa oggi dal Consiglio...

20.06.2024
19.06.2024
Topnews mercoledì, 19 Giugno 2024

19.06.2024

Romania-Italia – Il presidente della Romania, Klaus Iohannis, ha ricevuto oggi a Bucarest il suo omologo italiano, Sergio Mattarella, in...

19.06.2024
18.06.2024
Topnews martedì, 18 Giugno 2024

18.06.2024

Romania-Italia – Il presidente Sergio Mattarella sarà ricevuto domani a Bucarest dal suo omologo Klaus Iohannis, in occasione della sua visita...

18.06.2024
Topnews lunedì, 17 Giugno 2024

17.06.2024 (aggiornamento)

Euro 2024 – Nel primo incontro agli Europei di calcio in corso Germania, la Romania ha ottenuto una vittoria convincente per 3-0 contro...

17.06.2024 (aggiornamento)
Topnews lunedì, 17 Giugno 2024

17.06.2024

UE – Il presidente della Romania, Klaus Iohannis, partecipa alla riunione informale del Consiglio Europeo, incentrata sulla formazione del futuro...

17.06.2024
Topnews domenica, 16 Giugno 2024

16.06.2024 (aggiornamento)

Inclusione finanziaria – Da oggi, tutti i commercianti in Romania sono obbligati ad accettare il pagamento con carta di credito, in seguito...

16.06.2024 (aggiornamento)
Topnews domenica, 16 Giugno 2024

16.06.2024

Vertice per la pace – La Russia può porre fine alla guerra d’aggressione contro l’Ucraina, ma non lo vuole, ha affermato la...

16.06.2024

Partenariati

Muzeul Național al Țăranului Român Muzeul Național al Țăranului Român
Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS
Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online
Institului European din România Institului European din România
Institutul Francez din România – Bucureşti Institutul Francez din România – Bucureşti
Muzeul Național de Artă al României Muzeul Național de Artă al României
Le petit Journal Le petit Journal
Radio Prague International Radio Prague International
Muzeul Național de Istorie a României Muzeul Național de Istorie a României
ARCUB ARCUB
Radio Canada International Radio Canada International
Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti” Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti”
SWI swissinfo.ch SWI swissinfo.ch
UBB Radio ONLINE UBB Radio ONLINE
Strona główna - English Section - polskieradio.pl Strona główna - English Section - polskieradio.pl
creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti
italradio italradio
Institutul Confucius Institutul Confucius
BUCPRESS - știri din Cernăuți BUCPRESS - știri din Cernăuți

Affiliazioni

Euranet Plus Euranet Plus
AIB | the trade association for international broadcasters AIB | the trade association for international broadcasters
Digital Radio Mondiale Digital Radio Mondiale
News and current affairs from Germany and around the world News and current affairs from Germany and around the world
Comunità radiotelevisiva italofona Comunità radiotelevisiva italofona

Provider

RADIOCOM RADIOCOM
Zeno Media - The Everything Audio Company Zeno Media - The Everything Audio Company