Ascolta RRI in diretta!

Ascolta Radio Romania Internazionale dal vivo

Il geoparco Oltenia de sub Munte

Il geoparco Oltenia de sub Munte (Oltenia sotto la montagna) si stende su una superficie di oltre 635 chilometri quadrati e include 18 aree naturali protette: un parco nazionale sovrapposto a due siti Natura 2000 e 15 riserve naturali, 40 geo-siti (geologici e geomorfologici), 65 siti culturali e per la biodiversità.

Il teatro radiofonico per bambini
Il teatro radiofonico per bambini

, 30.03.2024, 07:00

Il geoparco Oltenia de sub Munte (Oltenia sotto la montagna) si stende su una superficie di oltre 635 chilometri quadrati e include 18 aree naturali protette: un parco nazionale sovrapposto a due siti Natura 2000 e 15 riserve naturali, 40 geo-siti (geologici e geomorfologici), 65 siti culturali e per la biodiversità. Traian Bădulescu, consulente turistico, ci ha fatto raccomandazioni dettagliate sulla zona: „Oltenia de sub munte è, infatti, la zona montana e collinare delle province di Vâlcea, Gorj e Mehedinţi. È conosciuta per il turismo rurale, i monasteri, la storia, le strutture difensive chiamate cule e per le tradizioni molto bene conservate. L’Associazione Kogayon organizza molto spesso eventi e custodisce il Parco Nazionale Buila Vânturariţa, sito nella parte settentrionale della provincia di Vâlcea. Posso dire che il nord della provincia di Vâlcea rappresenta una zona con un grande potenziale turistico e mi riferisco alla località di Horezu, con le sue ceramiche famose. L’Associazione Kogayon desidera promuovere la ceramica autentica di Horezu. Ma parliamo anche di altre località, di Vaideieni, proprio all’ingresso nel Parco Nazionale Buila Vânturariţa, di Costeşti, ai piedi dei monti Buila-Vânturariţa. A Costeşti, a cominciare dall’anno scorso, ogni anno si svolge il Festival delle Lucciole, un’idea molto interessante. È un periodo in cui possiamo ammirare le lucciole, di notte, e quest’anno la seconda edizione del festival si svolgerà a Costeşti dal 4 all’11-14 luglio. Nel Parco Buila Vânturariţa ci sono alberi molto vecchi, di varie specie, faggi, querce, aceri, abeti rossi, abeti, carpini bianchi, ciliegi aspri. I membri dell’Associazione Kogayon hanno individuato finora 249 alberi secolari, e il Parco Nazionale dispone anche di 1302 ettari di foreste vergini, inserite nel catalogo nazionale.”

La rete idrografica della zona è interamente collegata al fiume Olt. I principali fiumi sono, dall’ovest all’est: Cerna, Luncavăț, Bistricioara, Bistrița, Costești, Otăsău, Cheia, Olănești, che hanno scolpito gole e valli, l’una più pittoresca dell’altra. Le acque sotterranee sono altrettanto attive, soprattutto nella zona dell’acquifero sotterraneo esistente sotto Buila-Vânturarița; proprio per tale motivo, hanno generato molti fenomeni endo-carsici (che si sviluppano all’interno dei massicci calcarei), rappresentati da oltre 100 grotte, cui si aggiungono numerosi fenomeni exo-carsici (doline).

L’Associazione Kogayon ha avviato ufficialmente le pratiche per ottenere lo status di Geoparco UNESCO per Oltenia de sub Munte a giugno 2020, inoltrando all’UNESCO la lettera d’intenti, la candidatura sostenuta dalla Commissione Nazionale della Romania per l’UNESCO e dai 60 partner del progetto.

Festival nei Monti Buzău / Foto: Ana Voican
Destinazione Romania venerdì, 07 Giugno 2024

Con la famiglia in mezzo alla natura

Le gite in bicicletta, su itinerari che includono monumenti storici, attrattive naturali e zone di svago, sono un modo per trascorrere una giornata o...

Con la famiglia in mezzo alla natura
Le Terme di Perșani
Destinazione Romania venerdì, 07 Giugno 2024

Le Terme di Perșani

Il caldo si sta lentamente impossessando di tutto il Paese, quindi sempre più persone sono interessate alle zone dove possono rinfrescarsi. Vi...

Le Terme di Perșani
Foto: Ștefan Baciu/RRI
Destinazione Romania mercoledì, 05 Giugno 2024

Târgu Jiu, 10 anni dal conferimento della “Mela d’Oro”

La città di Târgu Jiu, capoluogo della provincia di Gorj, ha festeggiato, di recente, i 10 anni da quando ha ricevuto, dalla Federazione...

Târgu Jiu, 10 anni dal conferimento della “Mela d’Oro”
Il Museo delle Uova Dipinte / Foto: Agerpres
Destinazione Romania mercoledì, 05 Giugno 2024

Ciocăneşti

Marilena Niculiţă, direttrice del Museo Nazionale delle Uova Dipinte di Ciocăneşti, ci ha rivolto un invito: “Vorrei invitare tutti i...

Ciocăneşti
Destinazione Romania lunedì, 27 Maggio 2024

Orşova, il Monastero di Sant’Anna

Sita sulla riva sinistra del Danubio, alle foci del fiume Cerna, Orşova è una città nuova, costruita nel periodo 1966 – 1971. È stata...

Orşova, il Monastero di Sant’Anna
Destinazione Romania martedì, 14 Maggio 2024

Sulina, il cimitero pluriconfessionale

Porto fluviale e marittimo, Sulina è la più orientale città della Romania e dell’UE. Situata sulla riva destra del Danubio, è diventata...

Sulina, il cimitero pluriconfessionale
Destinazione Romania martedì, 14 Maggio 2024

Esperienze per bambini e adulti alla Casa Capovolta

Oggi andiamo nella località di Avrig, in provincia di Sibiu, (Transilvania, nel centro della Romania) collocata ai piè dei Monti Făgăraș, sulla...

Esperienze per bambini e adulti alla Casa Capovolta
Destinazione Romania sabato, 04 Maggio 2024

Con il kayak nel Delta dell’Argeş

Vi invitimo a soli 25 km da Bucarest, a scoprire il Delta dell’Argeş, che ricorda a una scala più ridotta il Delta del Danubio. E’ una zona che...

Con il kayak nel Delta dell’Argeş

Partenariati

Muzeul Național al Țăranului Român Muzeul Național al Țăranului Român
Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS
Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online
Institului European din România Institului European din România
Institutul Francez din România – Bucureşti Institutul Francez din România – Bucureşti
Muzeul Național de Artă al României Muzeul Național de Artă al României
Le petit Journal Le petit Journal
Radio Prague International Radio Prague International
Muzeul Național de Istorie a României Muzeul Național de Istorie a României
ARCUB ARCUB
Radio Canada International Radio Canada International
Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti” Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti”
SWI swissinfo.ch SWI swissinfo.ch
UBB Radio ONLINE UBB Radio ONLINE
Strona główna - English Section - polskieradio.pl Strona główna - English Section - polskieradio.pl
creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti
italradio italradio
Institutul Confucius Institutul Confucius
BUCPRESS - știri din Cernăuți BUCPRESS - știri din Cernăuți

Affiliazioni

Euranet Plus Euranet Plus
AIB | the trade association for international broadcasters AIB | the trade association for international broadcasters
Digital Radio Mondiale Digital Radio Mondiale
News and current affairs from Germany and around the world News and current affairs from Germany and around the world
Comunità radiotelevisiva italofona Comunità radiotelevisiva italofona

Provider

RADIOCOM RADIOCOM
Zeno Media - The Everything Audio Company Zeno Media - The Everything Audio Company