Ascolta RRI in diretta!

Ascolta Radio Romania Internazionale dal vivo

La settimana 29/04 – 04/05/2024

La minivacanza di 1 maggio e la Pasqua Ortodossa / Il voto all’estero alle europee / Sostegno alla compagnia TAROM / Nuove evacuazioni da Gaza / Premi al cinema romeno / Calcio, una nuova squadra campione

Sguardo sulla settimana
Sguardo sulla settimana

, 04.05.2024, 07:00

La minivacanza di 1 maggio e la Pasqua Ortodossa
Per gli ortodossi, maggioritari in Romania, e per i greco-cattolici è stata la Settimana delle Passioni che precede la Pasqua, celebrata domenica 5 maggio. Il Patriarca della Chiesa Ortodossa Romena, Daniel, ha trasmesso, mercoledì, un messaggio in cui afferma che la resurrezione del Signore è la festa dell’amore misericordioso di Gesù, che ha sconfitto l’odio, la violenza e la morte, regalando all’uomo la vita eterna. Per questo, la Pasqua è la festa del perdono, della pace e dell’allegria, ha trasmesso Daniel. Egli ha esortato alla condivisione, tramite la parola e i fatti, dell’amore, della pace e della gioia di Gesù Cristo, soprattutto con i bambini orfani, i malati e gli anziani, nonché con i romeni all’estero. Quest’anno, i cattolici hanno celebrato la Pasqua il 31 marzo. Le feste pasquali concluderanno la minivacanza iniziata mercoledì, 1 maggio, in occasione della Festa del Lavoro. Decine di migliaia di romeni l’hanno passata sul litorale, dove si è dato ufficialmente il via alla stagione estiva, ma anche nelle località montane.

Il voto all’estero alle europee
12 partiti o alleanze e quattro candidati indipendenti si sono iscritti alle elezioni europee che si svolgeranno il 9 giugno, in Romania. Questa settimana, l’Ufficio Elettorale Centrale ha convalidato la lista finale e ha stabilito tramite sorteggio l’ordine in cui i partiti saranno iscritti sulla scheda elettorale. E’ iniziata già la stampa delle schede elettorali per i seggi all’estero. La ministra degli Esteri, Luminiţa Odobescu, ha dichiarato che ci sarà un numero record di seggi elettorali all’estero, più di 900, quasi il doppio rispetto a quelli esistenti alle europee del 2019. E’ inoltre il maggior numero di seggi elettorali mai allestito all’estero. Simultaneamente alle elezioni per il Parlamento Europeo, in Romania sono previste, il 9 giugno, anche elezioni amministrative. Le formazioni politiche che hanno voluto iscriversi nella corsa per comuni, consigli locali, municipali e provinciali, hanno avuto a disposizione solo il giorno di martedì per inoltrare le candidature.

Sostegno alla compagnia TAROM
La Commissione Europea ha dato il via libera affinché la compagnia aerea nazionale TAROM possa ricevere un sostegno statale di oltre 95 milioni di euro in vista della sua ristrutturazione. Secondo l’esecutivo comunitario, le sovvenzioni permetteranno alla compagnia di ristabilire la sua sostenibilità a lungo termine. Per limitare eventuali distorsioni della concorrenza generate dal sostegno pubblico, la TAROM diminuirà significativamente il numero di rotte e di aerei. Le misure del piano di ristrutturazione prevedono la cancellazione di un debito di oltre 49 milioni di euro e un’iniezione di capitale pari a quasi 46 milioni di euro. La commissaria europea ai trasporti, Adina Vălean, ha affermato che l’approvazione del sostegno alla TAROM rappresenta un certificato di salute della compagnia e un vantaggio in vista dell’individuazione di investitori per l’operatore aereo nazionale. Il ministro dei Trasporti, Sorin Grindeanu, ha precisato che i fondi ricevuti saranno impiegati, principalmente, nel rinnovo della flotta aerea, nell’ottimizzazione delle destinazioni e della politica commerciale, nell’efficientamento delle attività di manutenzione delle aeronavi e nella digitalizzazione della compagnia.

Nuove evacuazioni da Gaza
Nove cittadini romeni e alcuni membri delle loro famiglie sono stati evacuati mercoledì dalla Striscia di Gaza e sono arrivati sul territorio della Repubblica Araba d’Egitto, dove sono stati affidati alla squadra consolare mobile dell’Ambasciata di Romania al Cairo. 323 cittadini romeni e membri delle loro famiglie sono stati evacuati dalla Striscia di Gaza dall’inizio del conflitto tra Israele e il gruppo terroristico palestinese Hamas.

Premi al cinema romeno
La pellicola “Freedom”, con la regia di Tudor Giurgiu, è stata insignita del Trofeo Gopo al miglior lungometraggio al Galà dei Premi Gopo, che si è svolto lunedì. Il film si è aggiudicato il maggior numero di statuette Gopo, tra cui il premio alla migliore regia, Tudor Giurgiu, al miglior attore in ruolo protagonista, Alex Calangiu, e al miglior attore in ruolo secondario, Iulian Postelnicu. Ispirato a un caso reale, il film racconta una storia accaduta a  Sibiu (centro della Romania) durante la Rivoluzione del  1989. I film “Freedom” e “Do Not Expect Too Much from the End of the World”, di Radu Jude, sono stati insigniti, ex aequo, del premio alla sceneggiatura. Il premio alla migliore attrice protagonista è andato a Ilinca Manolache per il ruolo nel film “Do Not Expect Too Much from the End of the World”. “Anatomie D’une Chute” / “Anatomy of a Fall”, con la regia di Justine Triet (Francia) ha ricevuto il premio al miglior film europeo. L’attrice Rodica Mandache è stata insignita del Premio alla carriera, mentre l’attore Dan Nuţu di quello all’intera attività.

Calcio, una nuova squadra campione
La competizione calcistica interna non è ancora arrivata alla fine, ma la squadra di Bucarest FCSB ha il titolo di campione garantito, dal punto di vista dei calcoli matematici, già dalla settima tappa del play-off, tramite la vittoria contro l’attuale detentrice del titolo, Farul Costanza (sud-est). E’ il primo titolo vinto dalla FCSB nell’attuale sistema competitivo, con play-off e play–out, e arriva dopo una pausa di 9 anni per la squadra bucarestina. Nel pallamano, la squadra maschile campione della Romania, CS Dinamo Bucarest, si è qualificata nelle semifinali della competizione continentale EHF European League, dopo una doppia vittoria contro i danesi della Skjern Handbold.  Il torneo Final Four della EHF European League si svolgerà il 25 e il 26 maggio, ad Amburgo, in Germania.

Eveniment Top colaj 3x3
Sguardo sulla settimana sabato, 13 Luglio 2024

La settimana 07-13/07/2024

Cinque leader della NATO, tra cui il presidente americano Joe Biden e quello romeno Klaus Iohannis, hanno firmato, al vertice alleato di Washington,...

La settimana 07-13/07/2024
Sguardo sulla settimana
Sguardo sulla settimana sabato, 06 Luglio 2024

La settimana 01 – 06/07/2024

Il calendario delle elezioni… finalmente! Per tre domeniche consecutive i romeni saranno chiamati alle urne. Il 24 novembre si terrà il primo...

La settimana 01 – 06/07/2024
Sguardo sulla settimana
Sguardo sulla settimana sabato, 29 Giugno 2024

La settimana 24 – 29/06/2024

Vertice a Bruxelles Il presidente della Romania, Klaus Iohannis, ha partecipato giovedì e venerdì alla riunione del Consiglio europeo a Bruxelles....

La settimana 24 – 29/06/2024
Sguardo sulla settimana
Sguardo sulla settimana sabato, 22 Giugno 2024

La settimana 17 – 22/06/2024

Decisioni importanti nel Consiglio Supremo di Difesa Il Consiglio Supremo di Difesa del Paese ha deciso, giovedì, che la Romania doni all’Ucraina...

La settimana 17 – 22/06/2024
Sguardo sulla settimana sabato, 15 Giugno 2024

La settimana 10 – 15.06.2024

Risultati delle elezioni europee e amministrative in Romania Alle elezioni amministrative ed europee del 9 giugno in Romania, il Partito...

La settimana 10 – 15.06.2024
Sguardo sulla settimana sabato, 08 Giugno 2024

La settimana 03 – 08/06/2024

Elezioni amministrative ed europee in Romania Nell’ultima settimana di campagna elettorale prima delle elezioni del 9 giugno, le autorità...

La settimana 03 – 08/06/2024
Sguardo sulla settimana sabato, 01 Giugno 2024

La settimana 27/05 – 01/06/2024

In attesa delle prime elezioni del 2024 Quest’anno, in Romania si svolgono tutti e quattro i tipi di elezioni possibili. La maratona elettorale...

La settimana 27/05 – 01/06/2024
Sguardo sulla settimana sabato, 25 Maggio 2024

La settimana 20 – 25/05/2024

Garanzie di sicurezza per la Romania Il presidente romeno, Klaus Iohannis, ha dichiarato, mercoledì, che non esiste alcuna minaccia diretta contro...

La settimana 20 – 25/05/2024

Partenariati

Muzeul Național al Țăranului Român Muzeul Național al Țăranului Român
Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS
Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online
Institului European din România Institului European din România
Institutul Francez din România – Bucureşti Institutul Francez din România – Bucureşti
Muzeul Național de Artă al României Muzeul Național de Artă al României
Le petit Journal Le petit Journal
Radio Prague International Radio Prague International
Muzeul Național de Istorie a României Muzeul Național de Istorie a României
ARCUB ARCUB
Radio Canada International Radio Canada International
Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti” Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti”
SWI swissinfo.ch SWI swissinfo.ch
UBB Radio ONLINE UBB Radio ONLINE
Strona główna - English Section - polskieradio.pl Strona główna - English Section - polskieradio.pl
creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti
italradio italradio
Institutul Confucius Institutul Confucius
BUCPRESS - știri din Cernăuți BUCPRESS - știri din Cernăuți

Affiliazioni

Euranet Plus Euranet Plus
AIB | the trade association for international broadcasters AIB | the trade association for international broadcasters
Digital Radio Mondiale Digital Radio Mondiale
News and current affairs from Germany and around the world News and current affairs from Germany and around the world
Comunità radiotelevisiva italofona Comunità radiotelevisiva italofona

Provider

RADIOCOM RADIOCOM
Zeno Media - The Everything Audio Company Zeno Media - The Everything Audio Company