Ascolta RRI in diretta!

Ascolta Radio Romania Internazionale dal vivo

Algeria: rimpatriate le salme dei romeni morti in crisi ostaggi


Un aereo militare ha rimpatriato le salme dei due romeni deceduti durante la crisi degli ostaggi in Algeria, in cui sono rimasti morti decine di dipendenti stranieri di un sito petrolifero del Paese. Circa 700 algerini e un centinaio di stranieri, tra cui anche tre romeni, sono riusciti a scappare o sono stati salvati dall’esercito.

Algeria: rimpatriate le salme dei romeni morti in crisi ostaggi
Algeria: rimpatriate le salme dei romeni morti in crisi ostaggi

, 22.01.2013, 13:57




All’incontro annuo con gli ambasciatori stranieri accreditati a Bucarest, il presidente romeno Traian Basescu ha dichiarato che il terrorismo si trova al confine meridionale dell’Unione europea, e ha sottolineato che le autorità romene non possono superare quanto è accaduto in Algeria senza dare una risposta, che verrà quando sarà ultimata la valutazione della crisi degli ostaggi.




“Le vicende avvenute in Algeria hanno riconfermato il fatto che gruppi terroristici forti sono capaci di uccidere i nostri cittadini. A questo punto, dobbiamo domandarci come difendiamo i nostri cittadini. Non possiamo superare le vicende dell’Algeria senza fare questa domanda a noi stessi. Quando vanno a lavorare con le nostre compagnie in terra straniera, partono col sentimento che il loro Stato li difenderà”, ha dichiarato Traian Basescu.




Da parte sua, il premier Victor Ponta ha spiegato di non aver nulla da rimproverare all’unità di crisi sulla situazione degli ostaggi, istituita a Bucarest.




“Dal mio punto di vista, l’unità di crisi ha fatto il suo compito. Per il resto, quello che è accaduto sul campo non è una cosa attinente alle autorità romene, così come non è attinente alle altre autorità dei nostri partner europei. L’intervento è appartenuto alle autorità algerine”, ha detto il premier.




Anche il ministro degli Esteri, Titus Corlatean, è stato ascoltato dalle Commissioni Esteri della Camera e del Senato, le quali hanno valutato che l’unità di crisi ha fatto il proprio compito. Il Ministero degli Esteri di Bucarest ha deplorato il fatto che le autorità algerine non hanno comunicato in tempo che il secondo romeno, deceduto in ospedale, era in gravi condizioni.




Invece, l’ambasciatore algerino a Bucarest sostiene che non c’è stato alcun problema di comunicazione da parte delle autorità del suo Paese, per quanto riguarda gli ostaggi romeni. (trad. Iuliana Anghel)



foto: spitalregionalcluj.ro
In primo piano lunedì, 20 Maggio 2024

Ospedale Regionale a Cluj-Napoca

Il 2024 si delinea come l’anno dei grandi progetti infrastrutturali in Romania. Un anno in cui si terranno elezioni amministrative, europee,...

Ospedale Regionale a Cluj-Napoca
Foto: facebook.com/ Guvernul României
In primo piano venerdì, 17 Maggio 2024

Fondi per modernizzare infrastrutture di trasporto

Nella riunione svoltasi ieri, il Governo di Bucarest ha approvato, tra l’altro, due importanti investimenti nel settore ferroviario e stradale....

Fondi per modernizzare infrastrutture di trasporto
foto: pixabay.com
In primo piano giovedì, 16 Maggio 2024

Previsioni sull’inflazione

La Banca Centrale di Romania ha rivisto al rialzo le previsioni relative all’inflazione per la fine di quest’anno, dal 4,7% al 4,9%. Allo...

Previsioni sull’inflazione
Foto: pixabay.com
In primo piano mercoledì, 15 Maggio 2024

Leggi più severe approvate dal Parlamento

Il disegno di legge che impone sanzioni più severe per i conducenti sorpresi al volante ubriachi o drogati è stato adottato dalla Camera dei...

Leggi più severe approvate dal Parlamento
In primo piano martedì, 14 Maggio 2024

Proteste contro eccessiva tassazione

L’eccessiva tassazione sul lavoro imposta dall’Esecutivo ha spinto il Blocco Nazionale Sindacale di Romania e le 29 federazioni affiliate...

Proteste contro eccessiva tassazione
In primo piano lunedì, 13 Maggio 2024

La Romania nell’UE – beneficiario netto

“La Romania è un capitolo importante nella storia dell’Unione Europea. Si tratta di un’opportunità data insieme ai fondi che...

La Romania nell’UE – beneficiario netto
In primo piano venerdì, 10 Maggio 2024

Giornata dell’Europa, celebrazioni in Romania e Repubblica di Moldova

Il 9 maggio, la Romania ha celebrato, insieme agli altri stati europei, la Giornata dell’Europa, dedicata alla pace e all’unità del...

Giornata dell’Europa, celebrazioni in Romania e Repubblica di Moldova
In primo piano giovedì, 09 Maggio 2024

Romania entra in campagna elettorale

Tra un mese esatto, i romeni sono attesi alle urne per eleggere i loro rappresentanti al Parlamento Europeo, nonché i futuri sindaci, consiglieri...

Romania entra in campagna elettorale

Compagno

Muzeul Național al Țăranului Român Muzeul Național al Țăranului Român
Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS
Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online
Institului European din România Institului European din România
Institutul Francez din România – Bucureşti Institutul Francez din România – Bucureşti
Muzeul Național de Artă al României Muzeul Național de Artă al României
Le petit Journal Le petit Journal
Radio Prague International Radio Prague International
Muzeul Național de Istorie a României Muzeul Național de Istorie a României
ARCUB ARCUB
Radio Canada International Radio Canada International
Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti” Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti”
SWI swissinfo.ch SWI swissinfo.ch
UBB Radio ONLINE UBB Radio ONLINE
Strona główna - English Section - polskieradio.pl Strona główna - English Section - polskieradio.pl
creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti
italradio italradio
Institutul Confucius Institutul Confucius
BUCPRESS - știri din Cernăuți BUCPRESS - știri din Cernăuți

Affiliazioni

Euranet Plus Euranet Plus
AIB | the trade association for international broadcasters AIB | the trade association for international broadcasters
Digital Radio Mondiale Digital Radio Mondiale
News and current affairs from Germany and around the world News and current affairs from Germany and around the world
Comunità radiotelevisiva italofona Comunità radiotelevisiva italofona

Provider

RADIOCOM RADIOCOM
Zeno Media - The Everything Audio Company Zeno Media - The Everything Audio Company