Ascolta RRI in diretta!

Ascolta Radio Romania Internazionale dal vivo

Parlamento:nuovo statuto per deputati e senatori


Dopo accesi dibattiti, ma a larga maggioranza, i senatori e deputati romeni hanno adottato un nuovo Statuto, che impone tagli alle spese, vieta l’assunzione di parenti negli uffici parlamentari, ma consente ai parlamentari di ricoprire simultaneamente anche altri incarichi in campi come l’istruzione e la ricerca. Per quanto riguarda l'immunità, la procedura di fermo, arresto e perquisizione nei confronti di un membro del Parlamento resta immutata, ma il suo mandato cessa solo se c’è una decisione definitiva che constata l’incompatibilità oppure il conflitto d’interessi.

Parlamento:nuovo statuto per deputati e senatori
Parlamento:nuovo statuto per deputati e senatori

, 23.01.2013, 15:16




Secondo le precedenti regolamentazioni, le Commissioni giuridiche del Parlamento valutavano le richieste di avvio di indagini nei confronti dei parlamentari e offrivano un giudizio consultivo, seguito dal voto obbligatorio del Parlamento in seduta comune. Con le modifiche approvate, non si giungerà più al voto nel Parlamento se le commissioni bocceranno le richieste dei procuratori, i quali devono presentare “motivi concreti e giustificati”.




Il presidente della Camera dei Deputati, Valeriu Zgonea, ha spiegato che il nuovo Statuto contiene provvedimenti che si ritrovano anche in quello degli eurodeputati ed è stato adottato dall'apposita commissione attraverso il dialogo politico. La modifica era necessaria, afferma Valeriu Zgonea, in quanto la precedente normativa risaliva al 2006, quando la Romania non era membro dell’Ue e non esisteva l’Agenzia Nazionale per l’Integrità.




“Il Pubblico Ministero e l’Agenzia Nazionale per l’Integrità hanno accettato le nostre modifiche. Noi abbiamo stabilito alcune procedure che ci permettano di sapere sin dall’inizio cosa fare nei prossimi 4 anni”, ha affermato Zgonea.


Il nuovo Statuto dei parlamentari ha consolidato l’immunità dei deputati e senatori, “cosmetizzandolo”, ritiene il deputato Ioan Oltean dell'opposizione democratico-liberale.




“L’immunità è stata consolidata, il conflitto d’interessi incoraggiato. Per questi motivi, il gruppo parlamentare del Partito democratico-liberale ha votato contro”, ha dichiarato Oltean.




Entrati per la prima volta a far parte del Parlamento di Bucarest dopo le politiche del 9 dicembre, i parlamentari del Partito del popolo – Dan Diaconescu hanno rifiutato di partecipare ai dibattiti.




“Noi riteniamo che oltre all’immunità normale, stipulata a livello europeo, che il parlamentare deve avere nell’attività politica, e non dal punto di vista penale, non debba esistere nessun altro provvedimento nelle futura Costituzione della Romania o in qualsiasi altro regolamento”, ha affermato il senatore Tudor Barbu del Partito del popolo.




A sei anni dall’ingresso nell’Ue, la Romania è ancora vista come un Paese in cui è necessaria una lotta alla corruzione più decisa. I precedenti rapporti della Commissione Europea, che sta monirotando la giustizia romena, hanno criticato il Parlamento perchè avrebbe cercato di ostacolare le indagini penali.

Klaus Iohannis foto presidency ro
In primo piano lunedì, 27 Maggio 2024

Messaggi per la Giornata dei romeni nel mondo

“Dal 2015, celebriamo ogni anno la Giornata dei Romeni nel Mondo, l’ultima domenica di maggio, come una giornata dedicata a tutti i...

Messaggi per la Giornata dei romeni nel mondo
Il premier Marcel Ciolacu all'inaugurazione della Black Sea Defence and Aerospace Exhibition/ Foto: gov.ro
In primo piano venerdì, 24 Maggio 2024

Sostegno della Romania alla Repubblica di Moldova e all’Ucraina

Considerato un importante evento in materia di sicurezza, difesa e politica estera, il Forum di Bucarest dedicato al Mar Nero e ai Balcani ha offerto...

Sostegno della Romania alla Repubblica di Moldova e all’Ucraina
Il presidente Klaus Iohannis (foto: presidency.ro)
In primo piano giovedì, 23 Maggio 2024

Romania e garanzie di sicurezza

Il presidente Klaus Iohannis ha dichiarato ieri che non esiste alcuna minaccia diretta per la Romania e che non ha alcun segnale o indicazione che...

Romania e garanzie di sicurezza
Il premier romeno, Marcel Ciolacu, e il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan (foto gov ro)
In primo piano mercoledì, 22 Maggio 2024

Cooperazione estesa Romania – Turchia

I romeni potranno viaggiare in Turchia, per un massimo di 90 giorni, senza passaporto, solo con la carta d’identità. La decisione è stata...

Cooperazione estesa Romania – Turchia
In primo piano martedì, 21 Maggio 2024

Leggi più severe al dibattito in Parlamento

In Romania, il progetto di monitoraggio elettronico per gli ordini di protezione dovrebbe essere esteso a livello nazionale a partire dal 1°...

Leggi più severe al dibattito in Parlamento
In primo piano lunedì, 20 Maggio 2024

Ospedale Regionale a Cluj-Napoca

Il 2024 si delinea come l’anno dei grandi progetti infrastrutturali in Romania. Un anno in cui si terranno elezioni amministrative, europee,...

Ospedale Regionale a Cluj-Napoca
In primo piano venerdì, 17 Maggio 2024

Fondi per modernizzare infrastrutture di trasporto

Nella riunione svoltasi ieri, il Governo di Bucarest ha approvato, tra l’altro, due importanti investimenti nel settore ferroviario e stradale....

Fondi per modernizzare infrastrutture di trasporto
In primo piano giovedì, 16 Maggio 2024

Previsioni sull’inflazione

La Banca Centrale di Romania ha rivisto al rialzo le previsioni relative all’inflazione per la fine di quest’anno, dal 4,7% al 4,9%. Allo...

Previsioni sull’inflazione

Compagno

Muzeul Național al Țăranului Român Muzeul Național al Țăranului Român
Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS
Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online
Institului European din România Institului European din România
Institutul Francez din România – Bucureşti Institutul Francez din România – Bucureşti
Muzeul Național de Artă al României Muzeul Național de Artă al României
Le petit Journal Le petit Journal
Radio Prague International Radio Prague International
Muzeul Național de Istorie a României Muzeul Național de Istorie a României
ARCUB ARCUB
Radio Canada International Radio Canada International
Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti” Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti”
SWI swissinfo.ch SWI swissinfo.ch
UBB Radio ONLINE UBB Radio ONLINE
Strona główna - English Section - polskieradio.pl Strona główna - English Section - polskieradio.pl
creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti
italradio italradio
Institutul Confucius Institutul Confucius
BUCPRESS - știri din Cernăuți BUCPRESS - știri din Cernăuți

Affiliazioni

Euranet Plus Euranet Plus
AIB | the trade association for international broadcasters AIB | the trade association for international broadcasters
Digital Radio Mondiale Digital Radio Mondiale
News and current affairs from Germany and around the world News and current affairs from Germany and around the world
Comunità radiotelevisiva italofona Comunità radiotelevisiva italofona

Provider

RADIOCOM RADIOCOM
Zeno Media - The Everything Audio Company Zeno Media - The Everything Audio Company