Ascolta RRI in diretta!

Ascolta Radio Romania Internazionale dal vivo

Lasagne cavallo: riunione dei ministri dell’Agricoltura a Bruxelles


Riunitisi a Bruxelles, i ministri dell’Agricoltura di Gran Bretagna, Francia, Irlanda, Polonia e Romania hanno concordato su una serie di misure volte a gestire lo scandalo della carne equina spacciata per manzo. I ministri hanno individuato delle illegalità nella vendita della carne di cavallo e hanno sollecitato regole di etichettatura molto più strette, ma anche test DNA per i prodotti incriminati.

Lasagne cavallo: riunione dei ministri dell’Agricoltura a Bruxelles
Lasagne cavallo: riunione dei ministri dell’Agricoltura a Bruxelles

, 14.02.2013, 15:10




I controlli si svolgeranno dal 1 marzo per tre mesi. Le inchieste condotte in più Paesi europei coinvolti in questo scandalo dovrebbero essere coordinate dall’Europol, ritengono i responsabili europei, precisando, però, che i prodotti con etichettatura errata son presentando dei rischi alla sanità pubblica. Comunque, i prodotti incriminati sono stati ritirati dal mercato in più Paesi europei.




La posizione di Bucarest sui sospetti che una parte della carne equina proverrebbe dalla Romania è stata presentata dal ministro dell’Agricolura, Daniel Constantin.




“Non c’è nessun dubbio. In Romania non poteva accadere una simile frode. Tutti i dati disponibili, tutti i documenti che abbiamo esaminato indicano un’etichettatura corretta nel momento in cui il trasporto è stato sigillato. Quando la merce entra in possesso dell’importatore, allora anche la responsabilità diventa sempre sua”, ha spiegato il ministro.




Daniel Constantin ha aggiunto che ai colloqui non è stato puntato il dito contro alcuno stato membro come fonte della frode, e ha auspicato che l’inchiesta sia ultimata quanto prima, poichè il settore zootecnico nei Paesi coinvolti sta registrando perdite. Alcuni partner europei hanno già rifiutato le importazioni da alcuni mattatoi di Romania.




L’affare ha coinvolto aziende e intermediari di più Paesi Ue. Due mattatoi romeni hanno esportato la carne verso una ditta olandese, registrata nel “paradiso fiscale” del Cipro, ritenuta il sospetto-chiave nello scandalo, secondo quanto riferisce la stampa britannica.




Successivamente, l’impresa olandese ha venduto la carne a una compagnia francese, che, a sua volta, l’ha fornita a un’altra ditta del proprio Paese. Quest’ultima ha lavorato al carne e l’ha esportata in Europa. Le compagnie coinvolte nello scandalo fanno causa l’una contro l’altra, però nessuna ammette di aver spacciato la carne equina per manzo. (trad. Iuliana Anghel)

foto: spitalregionalcluj.ro
In primo piano lunedì, 20 Maggio 2024

Ospedale Regionale a Cluj-Napoca

Il 2024 si delinea come l’anno dei grandi progetti infrastrutturali in Romania. Un anno in cui si terranno elezioni amministrative, europee,...

Ospedale Regionale a Cluj-Napoca
Foto: facebook.com/ Guvernul României
In primo piano venerdì, 17 Maggio 2024

Fondi per modernizzare infrastrutture di trasporto

Nella riunione svoltasi ieri, il Governo di Bucarest ha approvato, tra l’altro, due importanti investimenti nel settore ferroviario e stradale....

Fondi per modernizzare infrastrutture di trasporto
foto: pixabay.com
In primo piano giovedì, 16 Maggio 2024

Previsioni sull’inflazione

La Banca Centrale di Romania ha rivisto al rialzo le previsioni relative all’inflazione per la fine di quest’anno, dal 4,7% al 4,9%. Allo...

Previsioni sull’inflazione
Foto: pixabay.com
In primo piano mercoledì, 15 Maggio 2024

Leggi più severe approvate dal Parlamento

Il disegno di legge che impone sanzioni più severe per i conducenti sorpresi al volante ubriachi o drogati è stato adottato dalla Camera dei...

Leggi più severe approvate dal Parlamento
In primo piano martedì, 14 Maggio 2024

Proteste contro eccessiva tassazione

L’eccessiva tassazione sul lavoro imposta dall’Esecutivo ha spinto il Blocco Nazionale Sindacale di Romania e le 29 federazioni affiliate...

Proteste contro eccessiva tassazione
In primo piano lunedì, 13 Maggio 2024

La Romania nell’UE – beneficiario netto

“La Romania è un capitolo importante nella storia dell’Unione Europea. Si tratta di un’opportunità data insieme ai fondi che...

La Romania nell’UE – beneficiario netto
In primo piano venerdì, 10 Maggio 2024

Giornata dell’Europa, celebrazioni in Romania e Repubblica di Moldova

Il 9 maggio, la Romania ha celebrato, insieme agli altri stati europei, la Giornata dell’Europa, dedicata alla pace e all’unità del...

Giornata dell’Europa, celebrazioni in Romania e Repubblica di Moldova
In primo piano giovedì, 09 Maggio 2024

Romania entra in campagna elettorale

Tra un mese esatto, i romeni sono attesi alle urne per eleggere i loro rappresentanti al Parlamento Europeo, nonché i futuri sindaci, consiglieri...

Romania entra in campagna elettorale

Compagno

Muzeul Național al Țăranului Român Muzeul Național al Țăranului Român
Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS
Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online
Institului European din România Institului European din România
Institutul Francez din România – Bucureşti Institutul Francez din România – Bucureşti
Muzeul Național de Artă al României Muzeul Național de Artă al României
Le petit Journal Le petit Journal
Radio Prague International Radio Prague International
Muzeul Național de Istorie a României Muzeul Național de Istorie a României
ARCUB ARCUB
Radio Canada International Radio Canada International
Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti” Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti”
SWI swissinfo.ch SWI swissinfo.ch
UBB Radio ONLINE UBB Radio ONLINE
Strona główna - English Section - polskieradio.pl Strona główna - English Section - polskieradio.pl
creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti
italradio italradio
Institutul Confucius Institutul Confucius
BUCPRESS - știri din Cernăuți BUCPRESS - știri din Cernăuți

Affiliazioni

Euranet Plus Euranet Plus
AIB | the trade association for international broadcasters AIB | the trade association for international broadcasters
Digital Radio Mondiale Digital Radio Mondiale
News and current affairs from Germany and around the world News and current affairs from Germany and around the world
Comunità radiotelevisiva italofona Comunità radiotelevisiva italofona

Provider

RADIOCOM RADIOCOM
Zeno Media - The Everything Audio Company Zeno Media - The Everything Audio Company