Ascolta RRI in diretta!

Ascolta Radio Romania Internazionale dal vivo

Ue: risorse umane, ripresi i rimborsi alla Romania


La Commissione europea ha deciso di sbloccare il Programma operazionale settoriale per lo sviluppo delle risorse umane e riprendere i rimborsi destinati alla Romania. La misura è stata presa in seguito alla missione di audit condotta dagli esperti europei dal 29 gennaio al 1 febbraio 2013.

, 07.02.2013, 13:24




Bruxelles ha annunciato la ripresa dei pagamenti alla Romania nei giorni prossimi, per le sollecitazioni di rimborso trasmesse a dicembre 2012, per un valore di 148 milioni di euro, con l’applicazione delle correzioni finanziarie temporanee del 25%, secondo quanto è stato concordato con le autorità di Bucarest.




I pagamenti erano stati sospesi ai primi di agosto 2012, per irregolarità individuate nell’assegnazione e nello svolgimento di alcuni progetti dal 2009 al 2011.




Il Governo di Bucarest ha annunciato che quest’anno la CE condurrà altre due missioni di audit per il Programma operazionale settoriale per lo sviluppo delle risorse umane, al fine di togliere le correzioni finanziarie temporanee applicate ai rimborsi che la Romania solleciterà alla Commissione.




L’Esecutivo ha precisato che le correzioni ammontano a circa 180 milioni di euro. Complessivamente, fino a fine gennaio 2013, per il Programma operazionale settoriale per lo sviluppo delle risorse umane, sono stati inoltrati circa 10.400 progetti.




Dal 2007 al 2013, la CE ha assegnato alla Romania 3,37 miliardi di euro attraverso questo programma. Lo sblocco dei rimborsi è un primo passo visibile compiuto dalla Romania per accelerare l’assorbimenti dei fondi comunitari, ha dichiarato il ministro incaricato alla gestione dei Fondi Ue, Eugen Teodorovici.




Il ministro ha spiegato che sono in corso simili azioni con altre autorità di management, per sbloccare altri tre programmi operazionali presospesi, nel campo delle regioni, dei trasporti e della competitività economica.




A cinque anni dall’ingresso nell’Ue, la Romania si piazza all’ultimo posto tra i 27 stati membri come assorbimento di fondi Ue. Fino a fine gennaio 2013, Bucarest aveva attirato 2,2 miliardi di euro dei 19,2 miliardi resi disponibili da Bruxelles al nostro Paese dal 2007 al 2013, cioè l’11,5%. Aumentare il tasso di di assorbimento si annovera le massime priorità del Governo di Bucarest. (trad. Iuliana Anghel)

Foto: pixabay.com
In primo piano martedì, 21 Maggio 2024

Leggi più severe al dibattito in Parlamento

In Romania, il progetto di monitoraggio elettronico per gli ordini di protezione dovrebbe essere esteso a livello nazionale a partire dal 1°...

Leggi più severe al dibattito in Parlamento
foto: spitalregionalcluj.ro
In primo piano lunedì, 20 Maggio 2024

Ospedale Regionale a Cluj-Napoca

Il 2024 si delinea come l’anno dei grandi progetti infrastrutturali in Romania. Un anno in cui si terranno elezioni amministrative, europee,...

Ospedale Regionale a Cluj-Napoca
Foto: facebook.com/ Guvernul României
In primo piano venerdì, 17 Maggio 2024

Fondi per modernizzare infrastrutture di trasporto

Nella riunione svoltasi ieri, il Governo di Bucarest ha approvato, tra l’altro, due importanti investimenti nel settore ferroviario e stradale....

Fondi per modernizzare infrastrutture di trasporto
foto: pixabay.com
In primo piano giovedì, 16 Maggio 2024

Previsioni sull’inflazione

La Banca Centrale di Romania ha rivisto al rialzo le previsioni relative all’inflazione per la fine di quest’anno, dal 4,7% al 4,9%. Allo...

Previsioni sull’inflazione
In primo piano mercoledì, 15 Maggio 2024

Leggi più severe approvate dal Parlamento

Il disegno di legge che impone sanzioni più severe per i conducenti sorpresi al volante ubriachi o drogati è stato adottato dalla Camera dei...

Leggi più severe approvate dal Parlamento
In primo piano martedì, 14 Maggio 2024

Proteste contro eccessiva tassazione

L’eccessiva tassazione sul lavoro imposta dall’Esecutivo ha spinto il Blocco Nazionale Sindacale di Romania e le 29 federazioni affiliate...

Proteste contro eccessiva tassazione
In primo piano lunedì, 13 Maggio 2024

La Romania nell’UE – beneficiario netto

“La Romania è un capitolo importante nella storia dell’Unione Europea. Si tratta di un’opportunità data insieme ai fondi che...

La Romania nell’UE – beneficiario netto
In primo piano venerdì, 10 Maggio 2024

Giornata dell’Europa, celebrazioni in Romania e Repubblica di Moldova

Il 9 maggio, la Romania ha celebrato, insieme agli altri stati europei, la Giornata dell’Europa, dedicata alla pace e all’unità del...

Giornata dell’Europa, celebrazioni in Romania e Repubblica di Moldova

Compagno

Muzeul Național al Țăranului Român Muzeul Național al Țăranului Român
Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS Liga Studentilor Romani din Strainatate - LSRS
Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online Modernism | The Leading Romanian Art Magazine Online
Institului European din România Institului European din România
Institutul Francez din România – Bucureşti Institutul Francez din România – Bucureşti
Muzeul Național de Artă al României Muzeul Național de Artă al României
Le petit Journal Le petit Journal
Radio Prague International Radio Prague International
Muzeul Național de Istorie a României Muzeul Național de Istorie a României
ARCUB ARCUB
Radio Canada International Radio Canada International
Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti” Muzeul Național al Satului „Dimitrie Gusti”
SWI swissinfo.ch SWI swissinfo.ch
UBB Radio ONLINE UBB Radio ONLINE
Strona główna - English Section - polskieradio.pl Strona główna - English Section - polskieradio.pl
creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti creart - Centrul de Creație Artă și Tradiție al Municipiului Bucuresti
italradio italradio
Institutul Confucius Institutul Confucius
BUCPRESS - știri din Cernăuți BUCPRESS - știri din Cernăuți

Affiliazioni

Euranet Plus Euranet Plus
AIB | the trade association for international broadcasters AIB | the trade association for international broadcasters
Digital Radio Mondiale Digital Radio Mondiale
News and current affairs from Germany and around the world News and current affairs from Germany and around the world
Comunità radiotelevisiva italofona Comunità radiotelevisiva italofona

Provider

RADIOCOM RADIOCOM
Zeno Media - The Everything Audio Company Zeno Media - The Everything Audio Company